Venerdì, 29 Luglio 2011 19:18

Ucraina. Due incidenti in miniera: almeno 20 morti

Scritto da

KIEV - Sarebbero per ora 20 i minatori rimasti uccisi nei due incidenti avvenuti oggi in due regioni dell'Ucraina orientale. Il bilancio è provvisorio, e pare destinato ad aggravarsi. Il primo incidente si è verificato nella notte, in una miniera di carbone di Sukhodolskaia-Vostochnaia, nel Lugansk, a mille metri di profondità: una fuga di gas metano ha provocato un'esplosione che ha ucciso 17 minatori. Altri due sono in ospedale, ricoverati con gravi ustioni; otto sono dispersi.

Poche ore dopo, in una miniera di Makeievkae, nella regione di Donetsk: un ascensore precipita da un'altezza di 70 metri e uccide tre lavoratori. Quattro persone sono rimaste ferite, mentre altre dieci sono disperse.

 

 

 

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Venezia 2019. Un libro su “I Cannibali”, un premio e un buon bicchiere di vino

Le donne del vino, UNIROMA3 e il Centro Studi di Psicologia dell'Arte e Psicoterapie Espressive per il Premio Gregorio Napoli 

Paola Dei -  Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI - avatar Paola Dei - Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI

Venezia 76. Pre-apertura con Ecstasy e il primo nudo integrale

VENEZIA - Correva l’anno 1932, il cinema si stava affermando alla grande, le platee si allargavano a vista, ma non era tutto rose e fiori. Non mancavano i problemi: gli...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]