Domenica, 31 Luglio 2011 12:56

Usa. Ottimismo sull'accordo anti default

Scritto da

WASHINGTON - Segnali incoraggianti sembrano venire dal Senato americano: il rinvio del voto con cui i repubblicani minacciavano di respingere il piano economico del democratico Harry Reid fa sperare in un compromesso più vicino. Entro tre giorni i due partiti del Congresso devono accordarsi sul nuovo tetto da assegnare al debito nazionale; se si sforasse questa scadenza, gli Usa non riuscirebbero più a evitare il default.

"Ci sono molti elementi che devono essere ancora finalizzati - ha dichiarato Reid - e distanze che vanno colmate prima che un accordo possa essere completo, ma io credo che dobbiamo dare a tutti il maggior spazio possibile per fare il proprio lavoro". Il primo passo ieri verso il riavvicinamento è stato un passaggio della lettera con cui Mitch McConnell, leader della minoranza al Senato, dichiarava inaccettabile, per i 43 senatori Gop, il piano di Reid: "chiediamo di riprendere immediatamente i negoziati diretti con la Casa Bianca". "Sono felice di vedere questa mossa verso la cooperazione e il compromesso e spera che porti frutti", ha commentato Reid, e McConnell si è detto "ora pienamente impegnato" insieme allo Speaker John Boehner nei negoziati con il governo.

 

 

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Venezia 2019. Un libro su “I Cannibali”, un premio e un buon bicchiere di vino

Le donne del vino, UNIROMA3 e il Centro Studi di Psicologia dell'Arte e Psicoterapie Espressive per il Premio Gregorio Napoli 

Paola Dei -  Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI - avatar Paola Dei - Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI

Venezia 76. Pre-apertura con Ecstasy e il primo nudo integrale

VENEZIA - Correva l’anno 1932, il cinema si stava affermando alla grande, le platee si allargavano a vista, ma non era tutto rose e fiori. Non mancavano i problemi: gli...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]