Martedì, 16 Novembre 2010 17:37

Unione Europea. A rischio la sua sopravvivenza

Scritto da

BRUXELLES - A lanciare l’allarme oggi è stato il presidente permanente della Unione europea, Herman Van Rompuy che ha dichiarato allo European Policy Center, un centro studi di Bruxelles, che  "Stiamo fronteggiando una crisi per la nostra sopravvivenza", in particolare secondo il Presidente "Dobbiamo lavorare insieme per far sopravvivere l'eurozona perche' se non sopravvive non sopravvivra' neppure l'Unione europea".

A mettere a rischio l’esistenza del’eurozona, ovvero dell’euro come moneta, e dell’Unione Europea nel suo complesso sarebbe l’andamento insostenibile dei conti pubblici di alcuni dei paesi membri.
L’allarme arriva infatti a poche ore dall'avvio di una riunione dei ministri delle Finanze dell'Eurogruppo che discutera' delle nuove tensioni sui mercati innescate dalle condizioni dei conti pubblici di Irlanda, Portogallo e Grecia.
Ma il paese che al momento crea le maggiori preoccupazioni per l’eventuale rischio di ‘contagio è l’Irlanda.
Se da un lato, come ha spiegato il ministro delle finanze di Dublino, Brian Lenihan, le emissioni di buoni del tesoro irlandesi sono coperte fino a meta' dell´anno prossimo, l´Irlanda avrebbe però bisogno di almeno cinquanta miliardi di euro per intervenire ancora una volta in aiuto del proprio sistema bancario. Cosa che, almeno ufficialmente, il Fondo di stabilizzazione europeo non può fare in quanto e' stato concepito per venire in aiuto dei governi, e non degli istituti bancari.


La soluzione sarebbe quindi quella di finanziare Dublino per permetterle di finanziare le proprie banche, un aiuto che però l'Irlanda rifiuta trincerandosi dietro il severo piano di austerità già adottato per riportare il deficit al 3 per cento del Pil entro il 2014; rientro non facile dall’attuale, astronomico, livello di deficit il 32 per cento del Pil, fatto registrare quest'anno in seguito alle operazioni di salvataggio bancario già effettuate.
Un braccio di ferro che rischia di mettere in ginocchio il sistema europeo

Amerigo Rivieccio

Laureato in Economia Aziendale ed abilitato all'esercizio della professione di Promotore finanziario; dal 2001 sono contabile alla Camera dei deputati. Prima di approdare a Montecitorio sono stato ragioniere:
alla Presidenza del Consiglio; al Comune di Napoli; in una cava di inerti.
Ma sono stato anche Funzionario dell'Unione europea e arbitro nazionale di pallacanestro.

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

"Le parole ribelli" di Susi Ciolella. Recensione

Strofe precise che pesano come pietre ma che trasudano di grande umanità. Sono quelle di Susi Ciolella che esce con il suo secondo libro di poesie, dal titolo “Le parole ribelli”...

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]