Lunedì, 26 Marzo 2012 21:28

Siria. Annan valuta la risposta di Damasco

Scritto da

Mentre in nel paese continuano i massacri e la conta delle vittime di oggi sarebbe di 16 persone, tra cui due bambini, il Governo Siriano risponde al Piano di Pace proposto dall'emissario Nazione Unite- Lega Araba, Kofi Annan.

 

I dettagli della risposta di Damasco non sono stati ancora resi noti, ma Annan è al lavoro, stà valutando la contropoposta siriana e rapidamente fornirà una risposta.

 

Sembrerebbe che il punto cruciale su cui ci sarebbero maggiori difficoltà, sarebbe proprio il cessate il fuoco. Le forze governative infatti vorrebbero poter avere la certezza che una volta deposte le armi anche gli oppositori al regime facessero lo stesso.

 

"Non è possibile dare un limite di tempo, in una situazione di conflitto come questa, ma non è neanche possibile far continuare all'infinito questa situazione ed è indubbio che non si possa resistere per sempre ai venti di cambiamento che soffiano in Siria, come ho gia detto alle parti coinvolte nella mia visita a Damasco" Queste le parole dell'ex Presidente dell'ONU.

 

La Sicurezza in Siria è in bilico su di un punto di non ritorno, ne è consapevole anche il Governo Siriano che ha vietato l'espatrio a tutti gli uomini in età da servizio militare (18-42). Vicino al confine turco infatti la milizia governativa ha ingaggiato un conflitto a fuoco con un gruppo di terroristi stranieri (tra cui due algerini con passaporto britannico), che ai problemi interni si uniscono anche gruppi strnieri di terroristi è la paura più grande sia per Damasco che per la comunità internazionale.

 

Ma "le restrizioni di viaggio" potrebbero dare il colpo di grazia alla popolazione siriana, che nelle zone rurali,  trae la maggior parte delle proprie entrate dal pendolarismo con il Libano per fornire mano d'opera nelle costruzioni e nell'agricoltura.

 

La situazione siriana è quasi giunta al punto di non ritorno, ne sono ormai tutti consapevoli: lo è Assad, lo sono i suoi oppositori, lo è la  comunità internazionale, lo sono anche Russia e Cina che appoggiano pienamente l'iniziativa di Annan.  Cruciali gli siviluppi dei prossimi giorni.

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

Libri. “Note a margine”, una porta schiusa sulla scuola

Libri. “Note a margine”, una porta schiusa sulla scuola

Note a margine non è un romanzo, né una semplice raccolta di racconti. Non è un testo soltanto narrativo o espressivo, informativo o descrittivo.

Anna Trattelli - avatar Anna Trattelli

Takis ed Evvivax, insieme per sviluppare un vaccino contro il Coronavirus

Takis ed Evvivax, insieme per sviluppare  un vaccino contro il Coronavirus

Takis ed Evvivax, due aziende di Biotecnologie presenti nel parco scientifico di Castel Romano, Roma hanno annunciato il loro impegno per lo sviluppo di vaccini innovativi contro il 2019-nCoV, il...

Erika Salvatori - avatar Erika Salvatori

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]