Marta Bossi

Marta Bossi

Sabato, 24 Dicembre 2011 21:02

Nigeria nel caos. Oltre 100 morti

LAGOS – Dopo diversi giorni di disordini nelle città di Damaturu e Potiskum, nel Nord Est, le autorità danno notizia di circa 100 vittime dopo gli scontri tra la polizia e un gruppo terroristico islamico denominato “Boko Haram” (in lingua nigeriana “l’educazione occidentale è peccato”).  Il bilancio delle vittime è destinato a salire, i disordini infiammano tutta la regione nord orientale.

Sabato, 24 Dicembre 2011 12:28

“Year in Hashtag”. Un anno nella rete

ROMA - “Nel 2011, per la prima volta, la maggior parte degli eventi è stata raccontata prima, meglio o esclusivamente dalla Rete”. “Uno sguardo sul 2011 che non comprenda tweet, blog, fotografie e video immediatamente caricati online, è uno sguardo parziale, incapace di raccontare la vera ricchezza dei tanti eventi che si sono svolti in questo lungo e intenso anno”.

Viene data oggi la notizia della scomparsa a 69 anni (forse 70 – l’età precisa non è mai stata rivelata) del dittatore Nord Coreano Kim Jong-il che è morto di infarto sabato 17. Il potere passa nelle mani del suo terzo figlio Kim Jong-Un già soprannominato “il grande successore”.

IL CAIRO - This is tahrir now, I’m speechless .

ULTIMORA - La conta delle vittime sale ad oltre 500. Sono 100.000 gli sfollati. In conitnuo aumento anche i dispersi, tra i quali un noto annunciatore radiofonico, sparito dal suo quartiere mentre collaborava ai soccorsi.

Venerdì, 16 Dicembre 2011 17:12

Green Economy e Comuni contro la crisi

ROMA - Mentre nel 2010 crescono disoccupati e inattivi e gli stipendi dei parlamentari aumentano del 15% (fonti ISTAT), il rapporto promosso dalla FISE (l'Associazione di Confindustria che rappresenta le aziende del recupero rifiuti conosciuta come "L'Italia del Riciclo") e dalla Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile consegna  un quadro confortante relativamente allo stesso anno.

ROMA - Il segretario della Difesa Leon E. Panetta annuncia la conclusione ufficiale della missione USA in Iraq, così come stabilito nel 2008 da un accordo tra Washington e Baghdad, dopo 9 anni di presenza sul territorio iracheno e con contingenti militari fino a 170.000 unità. Gli ultimi 4000 soldati americani ancora nel Paese partiranno entro il 31 dicembre.

Mercoledì, 14 Dicembre 2011 19:17

TIME nomina la Persona dell’anno. The Protester

ROMA - Il 17 dicembre dello scorso anno un ragazzo di ventisei anni, Mohamed Bouazizi, venditore ambulante di legumi si dà fuoco nella piazza del Mercato di Sidi Bouzid, in Tunisia; morirà il 4 gennaio del 2011.

Pagina 6 di 6

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

L’amore ai tempi del coronavirus

L’amore ai tempi del coronavirus

L’epidemia fa bene all’amore o no? Non ci sono statistiche in materia, né esperti che ne parlino in tv, ma la domanda è legittima. E la risposta  più ovvia è:...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

La pandemia crea meta-arte

La pandemia crea meta-arte

L’ 8 settembre 1981, una tra le voci più singolari dell’arte italiana contemporanea, Mari Lai (1919-2013) realizzò, per il Comune di Ulassai, un monumento ai caduti.  In realtà, l’artista decise...

Giulia Maria Wilkins - avatar Giulia Maria Wilkins

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]