Lunedì, 24 Agosto 2015 10:06

Grecia. Mandato esplorativo a ribelli Syriza

Scritto da

ATENE - Il presidente greco Prokopis Pavlopoulos conferirà oggi un mandato esplorativo per formare il governo a Panagiotis Lafazanis, leader dei ribelli di Syriza, dopo che sono scaduti i tre giorni del mandato affidato a Evangelos Meimarakis, guida del partito conservatore Nuova Democrazia.

Con i suoi 25 deputati, Unità Popolare, il nuovo partito formato da Lafazanis, è la terza forza politica del paese, dopo Syriza e Nuova Democrazia. A l'ex ministro dell''Energia spetta dunque per legge di portare avanti un nuovo tentativo di formare il governo, che durerà tre giorni. Il suo fallimento appare scontato, ma i media greci ritengono che Lafazanis approfitterà pienamente dell''occasione per fare propaganda elettorale al suo partito, nato il 21 agosto, in vista delle inevitabili elezioni anticipate di settembre. 

Se infatti anche il tentativo della terza forza del paese non andrà in porto, il presidente sarà costretto a ricorrere alle urne. La data più probabile, ha detto la portavoce del governo Olga Gerovasili, è il 20 settembre. Nel frattempo Pavlopoulos nominerà un governo ad interim. La scelta, secondo i media, dovrebbe cadere sulla presidente della Corte Suprema Vassiliki Thanou, che diventerebbe la prima donna a guidare l''esecutivo greco. Il primo ministro Alexis Tsipras si è dimesso il 20 agosto per poter tornare alle urne. Ha chiesto agli elettori un mandato forte per portare a termine le riforme decise nell''ambito del bailout concordato con i creditori europei e traghettare la Grecia verso l''uscita della crisi. Ieri Tsipras ha rifiutato d''incontrare Meimarakis. Fonti del governo, riportate dall''agenzia stampa Ana, riferiscono che il leader di Syriza considerava inutile l''incontro dato che, a suo parere, non è possibile formare un nuovo governo nell''ambito dell''attuale parlamento.

Correlati

Cerca nel sito

300X300.jpg

Opinioni

Incendi: un male mondiale

Uno dei fenomeni che sta caratterizzando questa torrida estate è l’impressionante numero di incendi.

C.Alessandro Mauceri - avatar C.Alessandro Mauceri

Caso Regeni: per il governo sono più importanti i rapporti commerciali che la di…

Ritirato dall'Egitto come strumento di pressione affinché il governo di Al-Sisi collaborasse per ottenere la verità sui colpevoli del rapimento, delle torture e dell'uccisione di Giulio Regeni, l'Ambasciatore italiano tornerà...

Patrizio Gonnella - avatar Patrizio Gonnella

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 393 5048930 Società editrice ARTNEWS srl, via dei Pastini 114, 00186 Roma P.IVA e C.F. 12082801007 tel 06.83800205 - fax 06.83800208