Venerdì, 04 Dicembre 2015 20:00

Cop21, sì unanime dei sindaci per il 100% di rinnovabili

Scritto da

PARIGI - I sindaci del mondo vogliono un pianeta alimentato soltanto dalle energie rinnovabili.

Riuniti dal sindaco di Parigi Anne Hidalgo e dall'ex primo cittadino di New York Bloombert a margine della conferenza sul clima Cop21, oltre mille sindaci hanno adottato una dichirazione comune in cui prendono l'impegno di far sì che le loro città siano alimentate al 100% da energie rinnovabili entro il 2050.La dichiarazione finale dell'incontro - che definisce "il cambiamento climatico una sfida comune" - recita: "continuare sulla traiettoria di adesso e con lo stesso livello di emissione di gas a effetto serra avrà delle conseguenze disastrose per i nostri figli, per il clima e per la biodiversità. Agire per il clima è la solo via possibile" . Il testo è firmato da molti sindaci delle principali città del mondo come Londra, Madrid, Sydney, Rio de Janeiro, Bamako, Accra, Séoul, Bruxelles, Milano, Stoccolma, Chicago.

Gli eletti si impegnano quindi a due obbiettivi "ambiziosi", la transizione "verso un'energia totalmente rinnocavile sui nostri territori" e una riduzione "dell'80% delle emissioni di gas serra" da qui al 2050.Gli amministratori locali, in rappresentanza di 600 milioni di persone, nel documento indicano anche l'obbiettivo di ridurre di 3,7 gigatonnellate le emissioni annuali di gas a effetto serra nelle zone urbane da qui al 2030.Presentando l'incontro, la Hildago ha espresso la speranza che il summit dei sindaci non solo "rafforzi" l'accordo che auspicabilmente sarà firmato dagli stati nella conferenza cop21 ma "possa anche andare più oltre....".Ospite d'eccezione al summit dei sindaci, l'attore Leonardo di Caprio, da tempo interessato ai temi dell'ambiente. Con un discorso all'Hotel de Ville di Parigi, l'attore si è rivolto agli amministratori locali riuniti accanto al sindaco di Parigi Anne Hildago e all'ex sindaco di New York Michael Bloombberg: "siate audaci - ha detto l'attore - siate coraggiosi... Fate tutto ciò che è in vostro potere per cambiare la situazione".Di Caprio ricordando i precedenti e deludenti summit sul clima ha sottolineato che "questa volta deve essere tutto diverso....la tecnologia esiste, quel che serve è la volonta di introdure il cambiamento".

Correlati

Cerca nel sito

300X300.jpg

Opinioni

Non solo coaching: da dove nascono le nostre scelte?

Come scegliamo? Una domanda semplice, ma la risposta come sarà? Altrettanto semplice?

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

La pensione statale forse è moribonda ed anche la regola del 4 per cento non sta…

La previdenza pubblica, la pensione statale, il celebre primo pilastro della previdenza individuale, minaccia sempre più di crollare, non tanto per un fallimento del nostro Paese quanto per la spinta...

Amerigo Rivieccio - avatar Amerigo Rivieccio

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077