Venerdì, 07 Aprile 2017 19:58

Terrore a Stoccolma, camion sulla folla, 3 morti

Scritto da

STOCCOLMA - "La Svezia è stata attaccata. Tutto lascia pensare che sia un'azione terroristica".

Così, praticamentre a caldo, ha commentato il premier svedese Stefan Löfven dopo che nel pieno centro di Stoccolma un camion si è lanciato sulla folla facendo, ma è un bilancio ancora ufficioso, tre morti e diversi feriti. Il camion era stata sequestrato poco prima e le autorità sono ora impegnate in una serrata caccia all'uomo mentre la capitale svedese è quasi paralizzata e si moltiplicano i commenti internazionali. Nel primo pomeriggio un camion si è scagliato contro i passanti nella centralissima via Drottninggatan, in una zona pedonale dedicata allo shopping. Nina Odermalm Schei , portavoce dell'intelligence svedese (Sapo), ha detto che "ci sono morti, e molti feriti". Il Sapo, ha aggiunto sta cercando "l'autore, o gli autori dell'attentato". Secondo i media svedesi, i morti sono almeno tre e i feriti quanto minimo otto. La polizia ha raccomandato alla cittadinanza di evitare il centro della città mentre in via precauzionale la metropolitana è stata chiusa e i parlamentari invitati a non lasciare la sede del parlamento, che si trova non lontano dal luogo dell'attentato. 

Il camion era di proprietà della fabbrica di birra Spendrups, che ha spiegato che il camion è stato sequestato durante una consegna presso il ristorante Caliente situato non lontano dal luogo del'attacco. Secondo quanto riferisce il quotidiano Aftonbladet, il camion, che trasportava barili di birra Spendrups, sarebbe stato rubato pochi secondi prima dell'attacco. L'autista è stato colpito quando ha cercato di fermare l'uomo che gli stava rubando la vettura. 

Parlando al quotidiano l'addetto stampa della Spendrups Mårten Lyth spiega che l'autista si stava accingendo a scaricare alcuni barili di birra quando un uomo mascherato ha fatto per saltare a bordo del camion. L'autista ha cercato di fermarlo ma è stato colpito. Quindi questi ha messo in moto. Nel frattempo è in corso un'autentica caccia all'uomo. Contrariamente a prime indiscrezioni, la polizia svedese non ha in custodia il conducente del furgone e ha diffuso la foto di un sospettato ripreso da una delle telecamere di sorveglianza nei pressi del luogo dell'attacco. Moltissime le reazioni internazionali, da quella del presidente della Commissione europea, Jean-Claude Juncker, a quella di Vladimir Putin che nel suo messaggio al re di Svezia ha ricordato il recente attentato di San Pietroburgo. Dall'Italia il premier Paolo Gentiloni ha scritto su twiter: "Con il cuore e la mente a Stoccolma colpita dal terrorismo. Il Governo e il popolo svedese hanno oggi più che mai la nostra amicizia".

Intanto due persone sono state fermate dopo l'attacco a Stoccolma e al momento sono sotto interrogatorio. Lo riferisce la polizia ai media svedesi, senza dare ulteriori dettagli.

Correlati

Cerca nel sito

300X300.jpg

Opinioni

Camilleri e Simenon, a tavola e con le donne Montalbano rincorre Maigret

Più d’una volta, nei racconti di Andrea Camilleri, di cui è protagonista il commissario Salvo Montalbano, ricorre la citazione: “Prese un romanzo di Simenon e cominciò a leggere”. Oppure: “Fece...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Nell’Italia che non legge, dilaga la “ringraziamentite”.

Gli scrittori di oggi hanno copiato dai titoli di coda dei film di ieri il vezzo di ringraziare tutti quelli che hanno collaborato alla fattura del film, fino all’ultimo elettricista...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 393 5048930 Società editrice ARTNEWS srl, via dei Pastini 114, 00186 Roma P.IVA e C.F. 12082801007 tel 06.83800205 - fax 06.83800208