Menu
Teatro Quirino. “Puntila e il suo servo Mati” di B. Brecht. 4-9 aprile

Teatro Quirino. “Puntila e il suo servo Mati” di B. Brecht. 4-9 aprile

ROMA - Considerata una delle migliori commedie di Brecht, scritta...

Enrico Letta, l'eurottimista critico

Enrico Letta, l'eurottimista critico

Riflessioni sul nuovo libro di Enrico Letta e sul futuro...

Teatro Manzoni. “La notte della Tosca”. Da non perdere

Teatro Manzoni. “La notte della Tosca”. Da non perdere

“La notte della Tosca” è una tragicommedia intelligente sulla precarietà...

Articolo Uno fra memoria e futuro

Articolo Uno fra memoria e futuro

Un Tempio di Adriano listato virtualmente a lutto, uno Speranza...

Vendite di armi, poi aiuti miliardari. Le contraddizioni dei Paesi ricchi

Vendite di armi, poi aiuti miliardari. Le contraddizioni dei Paesi ricchi

I trasferimenti multimiliardari di armi all’Arabia Saudita da parte di...

SNGCI. Insieme all’Auditorium tutti gli Oscar italiani

SNGCI. Insieme all’Auditorium tutti gli Oscar italiani

Giuseppe Tornatore, Paolo Sorrentino, Nicola Piovani, Ennio Morricone, Roberto Benigni...

A Roma il 25 marzo scatta la protesta per uscire dall'euro

A Roma il 25 marzo scatta la protesta per uscire dall'euro

ROMA - Il 25 marzo 2017 ricorre il 60° anniversario...

Londra. Torna la calma dopo l'attentato, l'allerta rimane

Londra. Torna la calma dopo l'attentato, l'allerta rimane

LONDRA  - Solo nella mattina e' tornata una relativa calma...

Teatro Quirino. “La bella addormentata” del  magico Moscow State Ballet

Teatro Quirino. “La bella addormentata” del magico Moscow State Ballet

ROMA - È una di quelle arti che conservano un...

Terrorismo, a un anno dagli attacchi di Bruxelles

Terrorismo, a un anno dagli attacchi di Bruxelles

BRUXELLES - Un anno dopo gli "spaventosi attacchi" del 22...

Prev Next

MONDO

Grecia. Giurano i ministri. Varoufakis, le riforme falliranno

ATENE -  Hanno giurato nella tarda mattinata nel palazzo presidenziale ad Atene i nuovi ministri del governo greco, voluti dal premier Alexis Tsipras per stabilizzare l'esecutivo. 

    Il premier ha rimosso dal governo ministri e vice ministri ribelli che hanno votato contro il piano di riforme, concordato con i creditori in cambio dei nuovi aiuti. Il nuovo ministro del Lavoro e' l'ex titolare delle Riforme, George Katrougalos. Alla Difesa, il premier ha scelto come vice ministro Christoforos Vernardakis, mentre la parlamentare di Syriza,

Olga Gerovassili, e' stata nominata portavoce del governo, al posto di Gavriel Sakellarides. Il premier ha sostituito anche il ministro dell'Energia, Panagiotis Lafazanis (rimpiazzato con Panos Skourletis, vicino a Tsipras) e il vice ministro delle Finanze, Nadia Valavanis, che si era dimessa.

Intanto gli isituti bancari fanno sapere che riapriranno al pubblico lunedì dopo tre settimane di chiusura. Il decreto del governo di Atene che conferma quanto già annunciato ieri da altre fonti, precisa che restano in vigore il tetto ai prelievi settimanali, fissato  420 euro, e quello ai prelievi giornalieri, pari a 60 euro.

L'ex ministro delle Finanze greco, Yanis Varoufakis, non è affatto convinto che le riforme funzioneranno nel Paese. Anzi, sarà iun fallimento a prescindere dal governo che  sara' chiamato ad applicarle. Intervistato dalla Bbc, Varoufakis ha affermato che alla Grecia e' stato imposto un programma che "passera' alla storia come il piu' grande disastro della gestione macroeconomica". "Questo programma e' destinato a fallire, chiunque ne tenti la realizzazione"; e anche sui tempi di questa sua fosca profezia, e' stato drastico: "E' gia' fallito". L'ex ministro ha aggiunto che il premier, Alexis Tsipras, non aveva altra scelta che firmare l'accordo: "La scelta che ci hanno dato era tra essere giustiziati e darci per vinti. Abbiamo deciso di arrenderci come ultime strategia".

Leggi tutto...

Iraq: bomba a Baghdad, 115 morti. L'Isis rivendica

  • Pubblicato in Mondo

BAGHDAD - E' di 115 morti, tra cui decine di bambini, e almeno 70 feriti il bilancio dell'attentato suicida di venerdi' notte rivendicato dall'Isis in una citta' a prevalenza sciita a nord di Baghdad. L'attentato, eseguito da un kamikaze alla guida di un furgone imbottito con tre tonnellate di esplosivo, ha insanguinato un mercato affollato per la festa dell'Eid al-Fitr che celebra la fine del Ramadan.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin 
Redazione +39 393 5048930 
Società editrice ARTNEWS srl, via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007
tel 06.83800205 - fax 06.83800208