MONDO

L’ottava stagione di SQUADRA ANTIMAFIA, intitolata anche “il ritorno del boss”, trasmessa su Canale 5, giunge quasi al suo epilogo attraverso la nona puntata del 4 novembre, preludio alla decima ed ultima. Vari colpi di scena si susseguono, soprattutto per il boss Mazzeo (E. Fantastichini), che scopre come sia stata letale la ferita che aveva inferto alla sua compagna Patrizia (C. Shulha), invero con il solo intento di ferirla e per impedirle di testimoniare sulle sue attività delinquenziali, favorita in questo da Nigro (G. Berruti), con cui la giovane donna aveva una relazione amorosa.

Published in Televisione

Ivan Fedele è stato nominato dal CdA della Biennale di Venezia direttore del settore Musica per il triennio 2017-2018-2019

Published in Musica
Venerdì, 04 Novembre 2016 11:33

Tre domande sulla corruzione in Italia

Domande poste dai ragazzi del Liceo Classico “Meli” di Palermo

Published in Il punto

ROMA - Nel giorno in cui entra in vigore l'accordo di Parigi sul clima - che prevede un taglio dei gas serra per il 2030 del 40 percento rispetto al 1990 in l'Europa e del 28 negli Stati Uniti - Carlo Barbante, chimico e paleoclimatologo dell'Istituto per le dinamiche dei processi ambientali del Cnr e docente all'Università Ca' Foscari di Venezia, in una intervista alla Provincia di Lecco, avverte: "Se non vogliamo aumentare la temperatura di più di 2 gradi entro la fine del secolo, come stabilito a Parigi, dobbiamo tagliare subito le emissioni di gas serra.

Published in Società

ROMA - Nonostante l’Italia sia un paese ad alto rischio sismico ed idrogeologico si consuma suolo alla media di 35 ettari al giorno. Mentre, con sempre maggiore frequenza, siamo costretti a contare danni e morti per terremoti, frane e alluvioni ancora manca una seria pianificazione per la cura e la prevenzione del rischio legato al nostro territorio.

Published in Società
Venerdì, 04 Novembre 2016 10:31

Firenze '66, ritratto di una generazione

Firenze, cinquant'anni dopo. È trascorso esattamente mezzo secolo dall'alluvione che sconvolse una delle città più belle e più ricche di fascino e di storia del mondo; una città ferita dall'acqua e dal fango, dalla furia dell'Arno e dall'impreparazione di un governo che, pur essendo guidato da Moro e Nenni, non comprese per tempo la portata di ciò che stava avvenendo, non inviando tempestivamente soccorsi adeguati alle popolazioni colpite da una barbarie tra le peggiori che si ricordino. 

Published in Fatti & Opinioni

ROMA - Esattamente come accadde per internet i social network avrebbero dovuto rappresentare il punto d’incontro di una connessione globale tra tutti gli individui, dove la parola d’ordine doveva essere la conoscenza.

Published in Il punto

ROMA  - Alle prime luci dell'alba i Carabinieri del Comando Provinciale di Roma hanno eseguito una ordinanza di custodia cautelare in carcere della DDA nei confronti di 6 persone, ritenute responsabili a vario titolo di tentata estorsione ed estorsione, aggravati dal metodo mafioso, procurata inosservanza di pena e possesso di documenti di identificazione falsi.

Published in Cronaca

NUOVA DELHI - Nel 2016 sono state registrate 500 violazioni del cessate il fuoco lungo il confine tra Pakistan e India.

Published in Brevissime

ANKARA - E' di 1 morto e 30 feriti il bilancio parziale dell'esplosione nella citta' turca di Diyarbakir.

Published in Brevissime
Pagina 1 di 2

labo.jpg

Cerca nel sito

WEB_300X300.jpg

Opinioni

Coaching: cosa è e a chi è utile

Liberare le potenzialità di una persona perché riesca a portare al massimo il suo rendimento; aiutarla ad apprendere piuttosto che limitarsi ad impartirle insegnamenti. ( Whitmore, 2006 ) 

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Garrincha e Audrey Hepburn: il giorno in cui morì la bellezza

Per una di quelle strane coincidenze della vita, a dieci anni l'uno dall'altra, ci hanno detto addio Garrincha, funambolo brasiliano così chiamato in quanto i suoi passi in campo somigliavano...

Roberto Bertoni - avatar Roberto Bertoni

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077