Martedì, 11 Aprile 2017 12:13

Brexit: cala del 9% l'esportazione in UK

A pagare il conto piu’ salato della Brexit sono state fino ad ora le esportazioni di olio di oliva Made in Italy che, con l’esito del referendum, sono crollate con una riduzione record del 9%, dopo essere aumentate del 6% nella prima metà del 2016.

Published in Enogastronomia

BRUXELLES - "Dev'essere un equivoco. Conosco abbastanza bene il primo ministro britannico, Theresa May, e il suo punto di vista su questo tema.

Published in Brevissime

MILANO - L'Unione europea intavolera' discussioni preparatorie sulle future relazioni con la Gran Bretagna, ma solamente quando saranno gia' stati compiuti 'progressi sufficienti' sull'accordo che regola il divorzio del Paese dall'Unione europea.

Published in Mondo

LONDRA - Il primo ministro britannico Theresa May invochera' l'articolo 50 del Trattato di Lisbona, la norma che mette in moto la secessione di uno Stato membro dall'Unione Europea aprendo due anni di negoziati per completarla, il prossimo 29 marzo. L'annuncio e' giunto questa mattina, attraverso un portavoce.

Published in Mondo

LONDRA - La Regina Elisabetta II ha dato il "royal assent", ovvero ha firmato la legge che contiene l'autorizzazione al governo britannico per invocare l'articolo 50 del Trattato di Lisbona e avviare la procedura formale per il divorzio di Londra dell'Unione europea.  

Published in Brevissime

ROMA - Un referendum sull'indipendenza della Scozia in risposta a una "hard" brexit, una uscita dall'Unione Europea senza compromessi: e' la proposta del primo ministro Nicola Sturgeon, che dovrebbe essere sottoposta all'esame del parlamento di Edimburgo gia' la settimana prossima.

Published in Brevissime

LONDRA - "Come sindaco, il mio messaggio chiaro a ogni cittadino dell'Ue che si trova a Londra è questo: sei e continuerai ad essere il benvenuto".

Published in Mondo

LONDRA  - La banca d'affari americana Goldman Sachs starebbe pensando di trasferire 1.000-2.000 impiegati attualmente basati a Londra, su un totale di 6.000, fuori dalla Gran Bretagna a causa della Brexit.

Published in Brevissime
Domenica, 04 Settembre 2016 17:11

La riluttante Britannia di Theresa May

Sono trascorsi quasi tre mesi dal referendum che ha sancito la Brexit, ossia l'abbandono dell'Unione Europea da parte del Regno Unito, e al momento, con buona pace del catastrofismo sparso a piene mani dalla finanza internazionale e dal capitalismo speculativo globale, non si è ancora assistito alla paventata invasione di cavallette, a dimostrazione di quanto il terrorismo mediatico sortisca sempre più l'effetto opposto a quello che si era prefissato.

Published in Mondo

Fra le aspiranti nuove padrone di casa, in grado di sostituire il ruolo di prestigio di Londra vengono indicate Dublino, Francoforte, Parigi e l'italianissima Milano

Published in Economia
Pagina 1 di 4

Cerca nel sito

Opinioni

Se il terrorismo si accanisce contro i giovani

La povera Valeria Solesin nella mattanza del Bataclan a Parigi, Fabrizia Di Lorenzo a Berlino e adesso i ragazzi accorsi a Manchester per seguire il concerto di Ariana Grande: non...

Roberto Bertoni - avatar Roberto Bertoni

Divorzio e separazione: ecco cosa cambia

La recente sentenza della prima sezione civile della Cassazione (n. 11505/17) conferma le decisioni dei due gradi di giudizio precedente ed esclude il diritto della ex-coniuge all’attribuzione dell’assegno divorzile in...

Andrea R. Catizone - avatar Andrea R. Catizone

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 393 5048930 Società editrice ARTNEWS srl, via dei Pastini 114, 00186 Roma P.IVA e C.F. 12082801007 tel 06.83800205 - fax 06.83800208