ROMA - Posh è un film inglese, diventato già fenomeno prima di uscire nelle sale per il delirio delle fan, che hanno accompagnato dovunque le tre star del film Sam Claflin, Max Irons, e Douglas Booth, soprattutto in Italia dove sia davanti a Palazzo Montemartini, sede della conferenza stampa, che al cinema Adriano per l’anteprima,  ci sono state una marea di ragazzine osannanti. “Ci avranno scambiati per gli One Direction” dice con ironia tutta britannica Sam Claflin, forse il più noto dei tre  per essere uno dei protagonisti della saga di Hunger Games.

Published in Cinema & Teatro

ROMA - Domani la Apple toglierà i veli all'iPhone 5 e lo farà senza "tocco magico" di Steve Jobs. A svelare le caratteristiche del nuovo melafonino sarà infatti Timothy Cook, il nuovo Ceo, che ha preso il posto del visionario guru della Silicon Valley, dimessosi lo scorso 25 agosto per i noti motivi di salute.

Published in Società

Cerca nel sito

300X300-MICHELANGELO - artemagazine.jpg

LAB.jpg

ITC.jpg

Opinioni

DPCM. Lettera aperta di Viviana Toniolo, attrice e direttrice dello storico teat…

DPCM. Lettera aperta di Viviana Toniolo, attrice e direttrice dello storico teatro Vittoria di Roma

Il patatrac è fatto! Il dissenso per la decisione di chiudere cinema e teatri è stato espresso, in questi giorni, da tante voci della cultura di grande risonanza e da...

Viviana Toniolo, Direttrice Artistica del Teatro Vittoria - avatar Viviana Toniolo, Direttrice Artistica del Teatro Vittoria

Ricerca. Individuati nuovi meccanismi molecolari implicati nel danno renale

Ricerca. Individuati nuovi meccanismi molecolari implicati nel danno renale

Grazie alle competenze dei ricercatori, e soprattutto alla multidisciplinarietà del gruppo di ricerca diretto dal Nefrologo, Dr Renzo Bonofiglio, in questi anni presso il Centro di Ricerca, collocato all’interno della...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]