WASHINGTON - Gli agenti dell'Fbi hanno identificato "con certezza" l'assassino degli ostaggi americani dell'Isis, James Foley e Steven Sotloff, e del britannico David Haines.

Published in Mondo

ROMA - Mentre i raid degli Stati Uniti e della coalizione occidentale e araba continuano contro l'Isis, il premier iracheno Al Abadi lancia l'allarme terrorismo. Infatti, stando a quanto scoperto dal governo di Baghdad un attacco alle metropolitane di Parigi e New York sarebbe stato pianificato da Isis per vendicare le incursioni aeree.  

Published in Mondo

Bora Bayraktar, inviato di euronews: “Mi trovo al posto di frontiera tra Turchia e Siria. Alle mie spalle la città di Kobani da dove sono fuggiti i curdi minacciati dal gruppo jihadista Stato Islamico. Ora alcuni di loro tornano indietro”. Un ritorno al teatro di guerra, per questi uomini di etnia curda. Ma al posto di frontiera soltanto le persone di passaporto siriano possono passare. 

Published in Mondo

NEW YORK - L'ennesima decapitazione dell'ostaggio francese da parte dell'Isis indigna il Mondo. Oggi Barack Obama ha utilizzato il podio dell'Onu per chiedere alla comunità internazionale di affrontare la sfida lanciata dal «network della morte». Isis, ha detto il presidente americano alla 69esima Assemblea Generale delle Nazioni Unite, il presidente americano , «deve essere distrutto». le parole di Obama arrivano a poche ore dalla seconda notte di raid sulle postazioni dell'Isis in Siria e nella stessa giornata in cui l'Fbi diffonde un allarme per possibili attacchi contro gli Usa e gli interessi occidentali. 

Published in Mondo

ALGERI - L'ostaggio francese in Algeria, Herve Gourdel, è stato decapitato dai suoi rapitori. L'uccisione dell'uomo è stata documentata in un video intitolato «Messaggio di sangue per il governo francese».

Published in Mondo

Un’operazione condotta con successo. Così il Pentagono definisce i raid aerei portati a termine dagli Stati Uniti in Siria. Obiettivi dell’aviazione militare: i centri di comando dell’Isis, le postazioni di Al Nusra, ma anche le basi del Khorasan, un gruppo legato ad Al Qaeda descritto da Washington come perfino più pericoloso dello Stato Islamico.

Published in Mondo

Il presidente degli Stati uniti Barack Obama ha spiegato la strategia americana dei raid in Siria contro l’Isil. Obama ha confermato che la coalizione ha sferrato il primo colpo, con la partecipazione di altri partner, inclusi diversi stati arabi: “La forza di questa coalizione mostra al mondo che l’America non combatte da sola.

Published in Mondo

ROMA - Nel nuovo lunghissimo messaggio diffuso oggi dall'Isis, lo stato islamico, il portavoce Abu Mohummed Adnani torna a sostenere la causa della guerra santa, dichiara la fine delle crociate occidentali contro l'islam e e minaccia anche Roma, capitale della cristianità.  

Published in Mondo

ROMA - La moglie di Alan Henning, il tassista cooperante britannico tenuto in ostaggio dai militanti dello Stato islamico, fa un appello per la sua liberazione. La moglie di Henning ha supplicato i militanti di "guardare nei loro cuori" e di rilasciarlo, scrive la Bbc.

Published in Mondo

 

ROMA - E’ stato diffuso dal gruppo jihadista dello Stato Islamico  un nuovo video con un ostaggio, il giornalista britannico John Cantlie.

Published in Mondo

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

Intervista a Pier Francesco Geraci: Ratemeup il tool per valutare (bene) il tuo …

Come valutare se la vostra azienda sta sfruttando al massimo il potenziale del digital marketing? A rispondere è Pier Francesco Geraci, CEO di Traction, società leader nel performance marketing che lancia...

Giuseppe Giulio - avatar Giuseppe Giulio

Università Sapienza. Nasce Techne e la gestione diventa ISO 9001

Il Dipartimento di Chimica e Tecnologia del Farmaco, l’espressione di una eccellenza tra ricerca e didattica dal respiro internazionale 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]