WASHINGTON - Nella lotta contro lo Stato islamico gli Stati Uniti valuteranno gli interventi militari “caso per caso”. Una formula vaga, usata dallo stesso Barcak Obama, in risposta ai generali che hanno consigliato l’invio di soldati nella regione.

Published in Mondo
Giovedì, 18 Settembre 2014 09:57

Australia. Arrestati 15 sospetti terroristi Isis

 

SYDNEY - L'Australia ha annunciato di avere arrestato 15 sospetti terroristi e sventato degli attacchi dei jihadisti dell'Isis sul proprio territorio.  

Published in Mondo

 

Nuovo video propagandistico diffuso dagli jihadisti dello Stato islamico. Esplosioni, soldati morti, miliziani armati di lanciarazzi e un fermo immagine con Barack Obama. Un vero e proprio  'trailer' di 52 secondi con tanto di effetti speciali.

Published in Mondo

ROMA - Mentre continuano i raid americani per colpire lo l'Isis, al Qaeda nel Maghreb Islamico (Aqmi) e quello nella Pensiola Arabica (Aqap) hanno annunciato di unirsi agli jiahdisti sunniti dello Stato Islamico (Isis) contro la minaccia comune della colazione a guida Usa.

Published in Mondo

David Cameron: "un omicidio ignobile"

Published in Mondo

NEW YORK - Sono dieci per ora gli Stati arabi che hanno deciso di unirsi «all'ampia coalizione internazionale» guidata dagli Stati Uniti per «indebolire e infine distruggere» lo Stato islamico lanciata mercoledì sera dal presidente Obama. Questo mentre il segretario di Stato Usa, John Kerry, sta viaggiando in Medio Oriente (oggi è a Gedda in Arabia Saudita) per trovare il consenso degli Stati della regione.

Published in Mondo
Venerdì, 05 Settembre 2014 10:48

La Nato condanna l'Isis. Sono atti barbari

NEWPORT - Dal summit Nato in Galles viene un'unanime condanna degli «atti barbari» dell'Isis, il cosiddetto stato islamico in Siria e in Iraq.

Published in Mondo

NEW YORK   - La missione è «eliminare e distruggere, non limitare, le capacità dello Stato islamico». Lo ha dichiarato il segretario alla Difesa statunitense, Chuck Hagel, in una intervista esclusiva a Cnn in cui il giornalista gli domandava se l'obiettivo sia limitare o distruggere il gruppo militante sunnita.

Published in Mondo

DAMASCO  - Lo Stato islamico ha diffuso un nuovo video in cui decapita un altro prigioniero americano. Si tratta di Steven Sotloff, un giornalista freelance americano di Miami che collaborava per il magazine Time. Qualche giorno fa la madre aveva fatto un appello online chiedendo la liberazione del figlio.

Published in Mondo

Nel nord dell’Iraq si sta assistendo a una vera e propria campagna di pulizia etnica condotta dai musulmani sunniti dell’Isi. Lo sostiene il rapporto pubblicato da Amnesty International e interamente dedicato alla situazione in Mesopotamia.

Published in Mondo

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

Intervista a Pier Francesco Geraci: Ratemeup il tool per valutare (bene) il tuo …

Come valutare se la vostra azienda sta sfruttando al massimo il potenziale del digital marketing? A rispondere è Pier Francesco Geraci, CEO di Traction, società leader nel performance marketing che lancia...

Giuseppe Giulio - avatar Giuseppe Giulio

Università Sapienza. Nasce Techne e la gestione diventa ISO 9001

Il Dipartimento di Chimica e Tecnologia del Farmaco, l’espressione di una eccellenza tra ricerca e didattica dal respiro internazionale 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]