Martedì, 29 Dicembre 2015 13:23

Siria: l'Isis ha assassinato oltre 3700 persone

NICOSIA  - Dalla proclamazione del califfato sui territori occupati, in Siria l'Isis ha assassinato a freddo e non in combattimento piu' di 3.700 persone.

Published in Mondo

BAGHDAD - L'esercito iracheno ha il ''pieno controllo'' del centro di Ramadi, il capoluogo della provincia di al-Anbar nell'Iraq occidentale che era in mano al sedicente Stato Islamico (Is) dallo scorso maggio.

Published in Mondo

BEIRUT - Zahran Alloush, uno dei capi della ribellione siriana, è stato ucciso durante un raid russo nei pressi di Damasco. Lo rende noto l'Osservatorio per i diritti umani.

Published in Mondo

WASHINGTON - Un 19enne di Harrisburg, in Pennsylvania, è stato arrestato con l'accusa di aver dato sostegno, attraverso messaggi di propaganda sui social media, al reclutamento dello Stato Islamico negli Stati Uniti.

Published in Mondo

RIAD - L'Arabia saudita ha annunciato la creazione di una coalizione di 34 Paesi musulmani contro il terrorismo.

Published in Mondo

NEW YORK - "Non potete nascondervi. Sarete i prossimi ad essere colpiti". Questo il monito lanciato ai leader dell'Isis da Barack Obama, che ha ricordato i responsabili dello Stato islamico uccisi negli ultimi mesi. "I leader dell'Isis non possono nascondersi - ha affermato il presidente americano - e il nostro messaggio e' semplice: voi sarete i prossimi!".

Published in Mondo

WASHINGTON  - Le capacita' della macchina organizzativa di Isis sarebbe tale da essersi impossessata in Siria di macchine speciali usate dal regime per stampare veri passaporti.

Published in Mondo

PARIGI - E' stato identificato il terzo kamikaze entrato in azione la sera del 13 novembre a Parigi nella sala concerti Bataclan, dove morirono decine di giovani convenuti per un assistere a un concerto.

Published in Mondo

BAGHDAD- I trasferimenti irresponsabili di armi verso l'Iraq negli ultimi decenni sono all'origine del formidabile arsenale utilizzato oggi dall'Isis: la denuncia, corredata di un gran numero di dati, arriva da Amnesty International.

Published in Mondo

NEW YORK - Gli investigatori che indagano sulla strage di San Bernardino hanno trovato un legame tra la sparatoria e l'Isis. Secondo quanto riferisce la Cnn, che cita fonti investigative, Tashfeen Malik avrebbe scritto un post su Facebook in cui ha espresso sostegno al leader dello Stato islamico, Abu Bakr al-Baghdadi.

Published in Mondo

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Musei, Minoranze e Alternative Experts. Le istituzioni museali possono oggi bene…

Durante un simposio tenuto in ottobre da ABC Citta’ a Milano, si è ragionato su come sradicare dai musei i vecchi stereotipi culturali e sfruttare tali istituzioni e il loro...

Giulia Maria Wilkins - avatar Giulia Maria Wilkins

"Più libri più liberi". I miei cinque giorni nella “Nuvola della spera…

ROMA - I numeri di "Più libri più liberi" – la Fiera Nazionale della Piccola e Media editoria, organizzata dall'Associazione Italiana Editori (AIE) e ospitata dal Roma convention center - La Nuvola...

Letizia Ghidini - avatar Letizia Ghidini

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]