ROMA - Ieri si è svolta a Roma la manifestazione nazionale contro il semestre di presidenza Italiana Europeo. Al corteo partito  da piazza della Repubblica hanno preso parte i sindacati di base, con una forte presenza della sigla USB Unione sindacati di base, inoltre diverse associazioni, movimenti e antagonisti.

Published in Dazebao Roma

ROMA - E' prevista per il 28 Febbraio la scelta della prima opera che permetterà ad uno dei partecipanti di Piazza Delle Arti, la piattaforma digitale, nonché iniziativa, che consentirà al giovane fortunato di esporre a casa di Francesca Cavallin nota attrice italiana, il suo lavoro.

Published in Cinema & Teatro

BILBAO - Ieri, sabato 11 gennaio, sono scese in piazza a Bilbao più di 100.000 persone per manifestare a sostegno dei circa 600 militanti, facenti parte dell’organizzazione separatista armata Eta (dall’acronimo “Paesi Bachi e Libertà”), che ad oggi si trovano in carcere.

Published in Mondo

BERLINO -  Gaffe di google, che nel suo servizio di mappe online ha ridato il nome di «Adolf Hitler» a una delle piazze di Berlino.

Published in Mondo

ROMA - Il mercato di Piazza Vittorio è ormai il cuore della Roma multietnica. È quanto scrive oggi il New York Times, sottolineando come, «in un Paese ancora alle prese con la questione immigrazione», questo mercato illustri l'idea di «una coesistenza più facile attraverso il commercio».

Published in Società

MADRID – Il Governo Rajoy arretra sulla riforma della scuola pubblica in Spagna. Almeno per il momento. L'effetto tsunami verde che ha imbrattato le piazze spagnole nella giornata di ieri ha fatto saltare l'approvazione dell'ottava riforma scolastica in 40 anni di democrazia. Decine di migliaia i protestanti.

Published in Mondo

Giunta quest’anno alla sua IV edizione la festa della Cgil di Roma e del Lazio  “Piazza Bella Piazza”,  si svolgerà presso le Terme di Caracalla dal 6 settembre al 16.

Published in Eventi da non perdere

SAN PIETROBURGO - Non è ancora completata, e già si dimostra insicura. Nel cantiere dove si sta costruendo la nuova centrale nucleare Leningradskaia, a sud di San Pietroburgo, una raffica di vento ha fatto crollare l'armatura metallica intorno al primo reattore. L'armatura, in procinto di essere ricoperta di cemento armato per proteggere il corpo del reattore, ha ceduto durante un temporale e non ci sono state vittime solo grazie alla buona sorte: gli operai erano in pausa pranzo. Dai primi accertamenti, risulterebbe che l'enorme gabbia metallica sia stata realizzata commettendo svariati errori e violando più volte le norme per la sicurezza. Per fortuna la centrale non è in funzione. La Rosatom, la società pubblica per l'energia nucleare, sta conducendo un'ispezione per verificare eventuali danni al reattore.

Published in Mondo

TOKYO - Fusione parziale delle barre di combustibile. Ecco il motivo dell'impennata, ieri, nei livelli di radioattività provenienti dal reattore 2.

Published in Mondo

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Venezia 2019. Un libro su “I Cannibali”, un premio e un buon bicchiere di vino

Le donne del vino, UNIROMA3 e il Centro Studi di Psicologia dell'Arte e Psicoterapie Espressive per il Premio Gregorio Napoli 

Paola Dei -  Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI - avatar Paola Dei - Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI

Venezia 76. Pre-apertura con Ecstasy e il primo nudo integrale

VENEZIA - Correva l’anno 1932, il cinema si stava affermando alla grande, le platee si allargavano a vista, ma non era tutto rose e fiori. Non mancavano i problemi: gli...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]