Il punto

Giovedì, 20 Settembre 2018 11:27

Terzo Congresso Nazionale ISCCA: "THE FUTURE FLOWS"

Scritto da

Il terzo Congresso Nazionale dell’ISCCA (Società Italiana per l’Analisi Citometrica Cellulare) sarà ospitato quest’anno a novembre nella splendida cornice romana, nel centralissimo quartiere Prati, a pochi passi dalla Città del Vaticano e dal centro storico della Città Eterna.

Mercoledì, 19 Settembre 2018 13:56

Chimica Analitica: innovazione continua a 360 gradi

Scritto da

Ben considerando ed attentamente valutando si può dire che in fondo la chimica, dalle origini e per molti anni, fu fortemente analitica, impegnata nell’acquisizione di conoscenze sul mondo inorganico e poi su quello organico, sulla composizione della materia e sulla sua struttura e infine sui processi che si determinano nei sistemi indagati. Quando il bagaglio di conoscenza fu notevole fu possibile trarne vantaggi economici per l’uomo, in termini di merci migliori e quindi ulteriore miglioramento verso la tutela della salute pubblica, ovvero di benessere generalizzato.  

Ci si potrebbe quasi regolare l’orologio sul ciclo circadiano delle discussioni in tema di pensioni. Che rientrano in ballo ogni volta che si comincia a discutere di coperture, di fondi, insomma di soldi pubblici.

A Bologna dal 16 al 20 settembre avrà luogo il Congresso Nazionale della Divisione di Chimica Analitica della Società Chimica Italiana (SCI)   L’evento si pone l’obiettivo di offrire al mondo accademico e industriale l’opportunità di incontrarsi e affrontare i temi chiave di questa disciplina, nonchè lo sviluppo delle ricerche in questo ambito. 

Il 29 setttembre è diventata una data nota a molti in quanto ad essa è stata dedicata una popolare canzone degli anni 60. A me piacciono le canzoni, ma da buon ricercatore, quale spero di essere, non posso non ricordare che quella data è importante per tutto il mondo per ben altro motivo, è la data di nascita di Enrico Fermi, il ragazzo di via Panisperna e Nobel per la Fisica,nato a Roma nel1901,come si diceva,il 29 settembre.

VENEZIA - Un omaggio postumo che la Mostra di Venezia fa ad un autore  di primissimo piano,  Vittorio Taviani, che con il fratello Paolo ci ha regalato molteplici e importantissimi film d’autore.     Il 15 aprile scorso è infatti morto Vittorio, il maggiore dei due fratelli Taviani. Aveva 88 anni.  Insieme con  Paolo, più grande di due anni, ha diretto  alcuni fra i film italiani più importanti del dopoguerra. Dei Taviani, nella sezione Venezia Classici, dedicata ai migliori restauri dell’ultimo anno,  la settantacinquesima Mostra presenta La notte di San Lorenzo, del 1982. 

Il nanomateriale forse più noto, più studiato, più utilizzato è probabilmente il grafene.Per comprederne la specificità e l'originalitá basta pensare che con esso la distribuzione degli atomi costituenti perde una delle tradizionali 3 dimensioni delle molecole che rappresentiamo nello spazio: il grafene è un composto bidimensionale, si sviluppa cioè sul piano.

Pagina 1 di 220

labo.jpg

Cerca nel sito

300x300.gif

300x300_canaletto_2.jpg

 

 

Musica. Note fuori le righe

Pazzie d’amore

Nel 1978 Claudio Scimone e i Solisti veneti presentarono a Verona, in occasione del trecentenario della nascita di Antonio Vivaldi, l’Orlando Furioso con un cast eccezionale.Tre dischi che fecero storia...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

Cultura

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077