Bruna Alasia

Bruna Alasia

Giornalista e scrittrice

Nei primi sei giorni di programmazione “Tolo Tolo” di Checco Zalone, nome d’arte di Luca Medici, ha incassato un totale di 34.003.119 euro: segno di quanto sia alta l’attenzione, non solo italiana ma del mondo, sul problema delle migrazioni e dell’accoglienza.

Siamo nel 1945 a Leningrado, la seconda guerra mondiale è finita ma la città è in ginocchio e la gente ha ferite che provocano ancora dolore.

ROMA - “L’impresario delle Smirne”, scritta nel 1759 da Carlo Goldoni, é un'opera grottesca e divertente che raffigura, con partecipazione da innamorato impietoso, l'ambiente degli artisti di teatro. 

ROMA – Bellissima rilettura di un classico ideata dal coreografo scaligero Massimiliano Volpini, che stupirà anche chi conosce la versione originale, per la poetica rivisitazione e attualizzazione della fiaba: bravissimi i componenti del Balletto di Roma, bellissime le scene e i costumi di Erika Carretta, fondamentali come in un dipinto le luci di Emanuele De Maria. Uno “Schiaccianoci” che al teatro Quirino di Roma si rivela delizioso aperitivo natalizio.

“Utopia” ovvero “formulazione di un assetto politico, sociale, religioso che non trova riscontro nella realtà ma che viene proposto come ideale e come modello”, è il tema della sostanziale monografia che “InfinitiMondi”, bimestrale di pensieri di libertà, diretto da Massimiliano Amato e Gianfranco Nappi, presenta nel numero 11 di settembre-ottobre 2019.

ROMA - “Fate come se foste a casa vostra” è una storia paradossale che analizza, in maniera tragicomica, il dramma dell’emigrazione e il rapporto etico e culturale che il cittadino medio di casa nostra ha con questo fenomeno. Soprattutto mette in luce non ciò che professa in pubblico, ma le emozioni che prova: dunque quello che realmente è.

ROMA – “La piccola bottega degli orrori”, musical di grande successo internazionale, in Italia fu prodotto per la prima volta dalla Compagnia della Rancia nel 1988 per la regia di Saverio Marconi e poi ripreso in diverse edizioni successive.

ROMA - “Amadeus”, tragedia della gelosia che vede Wolgang Amadeus Mozart morire a causa del compositore a lui contemporaneo Antonio Salieri, ispirata al testo teatrale di Mozart e Salieri, microdramma facente parte delle Piccole tragedie di Puskin, è una piéce  che Peter Shaffer scrisse nel 1978, romanzando un tratto della vita dei due musicisti, senza reale corrispondenza storica.

ROMA - “Sono solo fantasmi” non è la solita commedia natalizia che da Christian De Sica ci aspetteremmo, ma una ghost comedy - ispirata al famoso “Ghostbusters” del 1984 con evidenti citazioni e atmosfere di un mondo appartenuto a Vittorio De Sica - alla quale Brando, figlio di Christian, ha dato il suo apporto perché, come asserito da suo padre in conferenza stampa, Brando ama molto il genere horror.

ROMA - “Attraverso i miei occhi”, in uscita il 7 novembre, è un film del regista e produttore Simon Curtis, che traspone sul grande schermo il best seller "L'arte di correre sotto la pioggia" scritto da Garth Stein. Gigi Proietti è doppiatore del cane protagonista e voce narrante della storia: un Golden Retriever biondo chiamato Enzo in onore della Ferrari.

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

Musica. Note fuori le righe

I fiori di J.S. Bach

Preludi costruiti per presentare un tema noto in fuga, le toccate per organo di J.S.Bach sono vere e proprie “introduzioni” o “intonazioni” improvvisate, composte per il piacere di suonare a...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cultura

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]