PRIMO PIANO

CORTINA d’AMPEZZO – Il turno di notte lo fanno le stelle è il cortometraggio vincitore del Premio speciale che i giornalisti cinematografici consegnano domani sera a Cortina, nella serata finale di Cortinametraggio di cui il Sngci è quest’anno ancora una volta partner. Interpretato da Nastassja Kinski, Enrico Lo Verso  e Julian Sands, il film diretto da Edoardo Ponti è stato scritto da Erri De Luca. Questa la motivazione del Direttivo Nazionale del Sindacato Nazionale dei Giornalisti Cinematografici Italiani (SNGCI): "Per l’emozione e il professionismo che trasmette agli spettatori raccontando con delicatezza, anche introspettiva, una scalata che ha il sapore di una sfida personale e umana con la montagna e con la vita. In un film senza effetti speciali, la scommessa di un’antica promessa e insieme una storia di sopravvivenza, anche fisica, sempre sul filo della tensione e sull’orlo di un precipizio anche simbolico". 

Il turno di notte lo fanno le stelle

Presentato all’ultimo Festival Internazionale del Film di Roma,  racconta di un uomo solitario, Matteo (Enrico Lo Verso), e una donna sposata, Sonia (Nastassja Kinski) alle prese con una parete delle Dolomiti. Lui ha appena affrontato un trapianto di cuore, lei un’operazione a cuore aperto. Si sono promessi quella scalata nei giorni di attesa in corsia. Mark (Julian Sands), il marito di Sonia, è preoccupato dall’impresa ma anche  dalla particolare  complicità tra Sonia e Matteo. Ma nella loro scalata c’è un traguardo possibile:  il punto di partenza per la vita ritrovata.

Il flim di Edoardo Ponti è stato segnalato dal Sngci, oltre la selezione ufficiale dei più giovani cortisti che hanno lavorato senza mezzi né budget significativi, per la sua qualità anche internazionale: è entrato infatti anche nella short list dei migliori cortometraggi in corsa per l'Oscar. Uscito in homevideo con Feltrinelli (Le Nuvole) è stato prodotto da Silvia Bizio e Paola Porrini Bisson per Oh!pen, in coproduzione con Garofalo, Donkadillo Films e con Trentino Film Commission e Trentino marketing.

La menzione speciale SNGCI-ANG

Domani sera, con il premio, sarà consegnata anche la menzione speciale dei giornalisti cinematografici per Babylon fast food di Alessandro Valori, il corto interpretato dal giovane Amin Nour che affronta con leggerezza Il tema del pregiudizio e le difficoltà per ragazzi figli di immigrati, come realmente Amin è nella vita, di sentirsi cittadini italiani e europei nella società multirazziale. Così si  legge nella motivazione del Sngci, che ha assegnato questo premio d’intesa con l’ANG, Agenzia Nazionale per i Giovani, partner del Sindacato, anche per il 2013, nel progetto La fabbrica dei talenti dedicato a valorizzare le professionalità più giovani, nel cinema e nel giornalismo cinematografico.  La giuria dei Corti d’Argento ha scelto Babylon fast food perché tra i corti selezionati per i premi di quest’anno è il film che più risponde ad uno dei temi più sentiti, generalmente, nel melting pot sempre più diffuso nel Paesi europei: quello di sentirsi “in patria”,cittadini del mondo, e non immigrati precari e “fuori posto” come spesso accade, non solo in Italia.

Published in Cinema & Teatro

ROMA -  “MY SWEET ORANGE TREE” DI MARCOS BERNSTEIN TRIONFA AL CONCORSO DI ALICE NELLA CITTA. PREMIO SPECIALE DELLA GIURIA ALL’ITALIANO “PULCE NON C’È” DI GIUSEPPE BONITO

VITTORIOSO ANCHE IL BILANCIO DI QUESTA DECIMA EDIZIONE 18.806 LE PRESENZE, CIRCA 3.000 IN PIÙ DELLO SCORSO ANNO, 85 CLASSI DI SCUOLE MEDIE E SUPERIORI, OLTRE 70 GLI OSPITI ITALIANI ED INTERNAZIONALI

Published in Festa cinema Roma

ROMA -  Venerdì 19 ottobre, nei saloni di Spazio Novecento a Roma, si è tenuta la XXXIII Edizione di “Medaglie d'Oro - Una Vita per il Cinema”, realizzata dall'Associazione Una Vita per il Cinema e dal Centro Studi di Cultura, Promozione e Diffusione del Cinema.

Published in Cinema & Teatro

ANNECY - LA KRYPTONITE NELLA BORSA trionfa alla 30° edizione del FESTIVAL DEL CINEMA ITALIANO di Annecy.

Published in Cinema & Teatro

VENEZIA (nostro inviato) I premi non bisogna mai prenderli troppo sul serio, solo il tempo è il vero giudice: vi sono opere rimaste nella storia del cinema che non hanno avuto alcun riconoscimento.

PESARO - Serata di premiazioni ieri alla 48a Mostra Internazionale del Nuovo Cinema: alle 20.00 al Teatro Sperimentale sono stati assegnati i riconoscimenti ai film scelti dalle giurie.  La Mostra si conclude definitivamente oggi con la replica dell’opera vincitrice del concorso PNC: DJECA/BUON ANNO SARAJEVO di Aida Begić.

Published in Cinema & Teatro

ROMA -  Una vera e propria Olimpiade del cinema di breve durata: così si è presentata la terza edizione del CinemAvvenire Video Festival, in programma presso i locali del Centro Culturale Polivalente CinemAvvenire (Roma, Viale dello Scalo San Lorenzo 51) nei giorni 1-2-3, 8-9-10 e 15-16-17 Giugno 2012. Un evento "spalmato" strategicamente su tre fine settimana e interamente fagocitato da due sezioni competitive monstre: 33 opere per il Concorso Internazionale Cortometraggi (che come sempre si "apre" ai mediometraggi di particolare pregio), 22 per la sezione Internazionale Doc "Identità & Diversità".

Published in Cinema & Teatro
Pagina 4 di 4

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Cultura

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]