Lunedì, 31 Marzo 2014 14:35

Droga. Arresti a Roma e Ciampino per spaccio di anfetamina, Mdma, hashis e marijuana

Scritto da

ROMA - I Carabinieri del Nucleo operativo della compagnia di Castel Gandolfo hanno arrestato cinque giovani per spaccio di sostanze stupefacenti. È accaduto l'altra sera, nei pressi di alcuni locali notturni di Roma e Ciampino dove i Carabinieri, da qualche tempo, stanno svolgendo degli specifici servizi di prevenzione contro il consumo di droghe pesanti, soprattutto tra i giovani.

I Carabinieri hanno monitorato gli avventori delle sale da ballo, dei club privè, dei pub e dei ristoranti più in voga del territorio. Un impiego massiccio di uomini e mezzi che ha dato i seguenti risultati: un uomo di Frosinone, già conosciuto alle cronache giudiziarie per essere stato arrestato, qualche anno fa, al confine tra Spagna e Francia, dopo essere stato trovato in possesso di 50 Kg di olio di hashish che erano nascosti nel portabagagli della sua autovettura, è stato fermato e controllato all'interno di un pub. L'uomo si stava intrattenendo nei servizi igienici del locale, dove è stato sorpreso a smerciare decine di dosi di 'speed', la micidiale anfetamina che provoca una grave dipendenza psicologica e che, nei casi più gravi, induce alla malnutrizione estrema fino alla morte.  Un altro giovane, invece, è stato arrestato perchè, tra tanti, aveva individuato nella folla due clienti sbagliati: due militari in abiti civili a cui lo spacciatore si è rivolto per tentare di vendere qualche dose di Mdma nel parcheggio di un locale a ridosso del raccordo anulare. L'Mdma, nella sua forma pura, si presenta come una polvere bianca cristallina. La si trova sotto forma di pasticche, vivacemente colorate e contraddistinte da loghi, che vengono ingerite, oppure in polvere o cristalli che vengono sniffati o sciolti in acqua o in bevande alcoliche, come nel caso di quella sequestrata durante l'odierno arresto dei Carabinieri. 

Altri 3 spacciatori, infine, sono caduti nella rete dei controlli degli uomini dell'Arma: si tratta di persone con precedenti a cui i militari hanno sequestrato decine di dosi di hashish e marijuana.  Tutti i pusher arrestati sono stati trattenuti in caserma in attesa delle decisioni dell'autorità giudiziaria. (Dire)

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

Libri. “Note a margine”, una porta schiusa sulla scuola

Libri. “Note a margine”, una porta schiusa sulla scuola

Note a margine non è un romanzo, né una semplice raccolta di racconti. Non è un testo soltanto narrativo o espressivo, informativo o descrittivo.

Anna Trattelli - avatar Anna Trattelli

Takis ed Evvivax, insieme per sviluppare un vaccino contro il Coronavirus

Takis ed Evvivax, insieme per sviluppare  un vaccino contro il Coronavirus

Takis ed Evvivax, due aziende di Biotecnologie presenti nel parco scientifico di Castel Romano, Roma hanno annunciato il loro impegno per lo sviluppo di vaccini innovativi contro il 2019-nCoV, il...

Erika Salvatori - avatar Erika Salvatori

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]