Sabato, 10 Maggio 2014 17:56

CGIL, CISL E UIL con i capitolini in sciopero il 19 maggio

Scritto da

 

ROMA - Il 19 maggio con i capitolini in sciopero ci saranno anche Cgil, Cisl, Uil di Roma e del Lazio.  Lo annunciano i segretari generali delle tre organizzazioni sindacali, Claudio Di Berardino, Mario Bertone e  Pierpaolo Bombardieri.

In una nota affermano che “le ragioni dello sciopero dei lavoratori di Roma Capitale in difesa dei salari e, insieme, per garantire alla cittadinanza i servizi erogati dal comune, sono sacrosante".

"Il 19 maggio - continuano - saremo al loro fianco nella manifestazione indetta dalle categorie della Funzione pubblica di Cgil, Cisl e Uil. Riteniamo che questo sciopero sia una prima risposta a una politica e a scelte sbagliate e continuiamo a rivolgere un appello alle istituzioni, a tutti i livelli, affinché si facciano promotrici di soluzioni capaci di ridare ai lavoratori adeguate tutele sia dal punto di vista normativo che economico". "In una fase così delicata come quella che stiamo vivendo - concludono - è indispensabile salvaguardare il ruolo del pubblico e garantire i servizi verso la città  e i cittadini".

 

Correlati

Cerca nel sito

ban.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

Opinioni

Nft, blockchain, criptovalute stanno davvero cambiando il mondo dell’arte come…

Nft, blockchain, criptovalute stanno davvero cambiando il mondo dell’arte come lo conosciamo?

Siamo di fronte a una bolla speculativa destinata a scoppiare? Oppure, come sostiene Beeple, la cui opera digitale è stata venduta per 70 milioni di dollari da Christie’s a New...

Rita Salvadei - avatar Rita Salvadei

Primo Piano – Pianeta Donna. Omaggio ad Alida Valli nel centenario della nasc…

Primo Piano – Pianeta Donna.  Omaggio ad Alida Valli nel centenario della nascita

Cento anni fa, il 31 maggio 1921, a Pola, la bella città dell’Istria allora italiana, nasceva Alida Valli, la prima vera diva italiana del cinema fin dagli anni Trenta. Sarebbe...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]