Martedì, 16 Giugno 2015 15:57

Cultura. Municipi: da Campidoglio zero risorse

Scritto da

ROMA - Dai Municipi di Roma arriva un grido d'allarme, una richiesta di sos al Campidoglio sul fronte della cultura soprattutto nelle periferie perché "a oggi le risorse stanziate sono zero".

A lanciarla è il coordinatore dei minisindaci e presidente del XII Municipio, Cristina Maltese, lasciando il Campidoglio dopo un incontro con l'assessore Giovanna Marinelli (Cultura) e il vicesindaco Luigi Nieri (con delega alle Periferie). "Abbiamo fatto una riunione sulle politiche culturali insieme all'assessore Marinelli e al vicesindaco Nieri, abbiamo evidenziato l'esigenza che Roma torni a essere Capitale del rinascimento culturale", ha detto Maltese, secondo la quale “é fondamentale che ci sia uno snellimento delle procedure per le attività culturali dal vivo che a volte inibiscono iniziative e i finanziamenti di privati, oltre a tornare ad avere in bilancio risorse per programmare le attività culturali che nei Municipi significano soprattutto coesione sociale". Un segnale, ha concluso la coordinatrice, "che va dato subito con un nuovo bilancio, perché al momento le risorse sulla cultura per i Municipi sono pari a zero". 

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

Covid-19. Il Coronavirus passerà all’orizzonte di una nuova consapevolezza

Covid-19. Il Coronavirus passerà all’orizzonte di una nuova consapevolezza

“Scusa la domanda principe della peste: dove te ne vai adesso?”Con questa domanda nel 1958 Mao Zedong concludeva una delle sue poesie, intitolata “Addio al dio della peste”.  Attraverso versi...

Carlotta Pompei - avatar Carlotta Pompei

Aiutiamo la ricerca italiana a sconfiggere il Coronavirus

Aiutiamo la ricerca italiana a sconfiggere il Coronavirus

Takis, azienda italiana di Castel Romano, è l'unica in Italia e la prima in Europa pronta a testare il suo vaccino Covid-19 su modelli  

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]