Giovedì, 17 Settembre 2015 08:05

Arrestato a Fiumicino imprenditore romano per corruzione

Scritto da

ROMA - I finanzieri del Nucleo speciale anticorruzione hanno arrestato nella tarda serata di ieri all'aeroporto di Fiumicino l'imprenditore romano Andrea Dionigi, latitante da diversi mesi e destinatario di un'ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari con l'accusa di corruzione.

L'uomo è stato scoperto dai finanzieri a Tenerife, nelle isole Canarie, dove si era trasferito da poco: una volta ottenuto il mandato di cattura europeo, Dionigi è stato bloccato dagli uomini del Servizio per la cooperazione internazionale di Polizia (Scip), che lo hanno consegnato ai finanzieri all'aeroporto romano. Dionigi è coinvolto nell'operazione denominata 'Vitruviò, l'indagine coordinata dalla procura di Roma che ha portato tra gennaio e marzo all'applicazione di 43 ordinanze di misure cautelari. L'inchiesta riguarda imprenditori ma anche funzionari in servizio presso diversi uffici tecnici di Roma Capitale ed ha portato alla luce un vasto sistema di corruzione basato su accordi sistematici tra imprenditori e funzionari pubblici che, in cambio di mazzette o altre utilità, davano il via libera alle pratiche richieste dagli imprenditori, omettendo e compiendo atti contrati ai propri doveri d'ufficio. In particolare, Dionigi è accusato di corruzione per aver pagato tangenti a funzionari della Asl incaricati di eseguire i controlli nei suoi cantieri. 

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

unnamed.png

Opinioni

Covid-19: accordo tra Takis e Rottapharm Biotech sullo sviluppo del vaccino

Covid-19: accordo tra Takis e Rottapharm Biotech sullo sviluppo del vaccino

Aurisicchio Ad Takis: “Un’opportunità sinergica e nuovi stimoli”. Lucio Rovati, Presidente e Direttore Scientifico di Rottapharm Biotech; “non solo i capitali per la prima fase di sperimentazione, ma soprattutto il...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contr…

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contrastare il Covid-19

Nei laboratori arrivano nuovi strumenti per il controllo e il monitoraggio del Coronavirus 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]