Giovedì, 26 Novembre 2015 11:55

Roma. Tenta di stuprare ragazza, ma arrivano agenti e lo arrestano

Scritto da

ROMA  - Gli agenti del commissariato Porta Pia di Roma hanno arrestato un cittadino bulgaro per rapina e tentata violenza sessuale su una donna.

Erano quasi le tre della notte scorsa, quando al 113 è arrivata la telefonata di un cittadino che sentiva delle grida di aiuto di una donna che provenivano da un sottopassaggio nel quartiere nomentano. La sala operativa della Polizia di Stato ha inviato subito un equipaggio. Gli agenti del commissariato Porta Pia, diretto da Stefania D'Andrea, sono giunti nell'arco di pochi secondi ed hanno individuato il punto da cui provenivano le grida. Sotto ad un cavalcavia, hanno trovato M.B., cittadino bulgaro di 44 anni che, dopo averle bloccato le mani, cercava di violentare una trentenne. L'uomo è stato fermato immediatamente e nello stesso momento gli agenti si sono presi cura della vittima.La ragazza, che nel tentativo di difendersi ha riportato varie ferite, dopo essersi ripresa dallo schock, ha raccontato agli investigatori che M.B. l'aveva fermata mentre camminava e, dopo averla picchiata e rapinata della sua borsetta, l'aveva trascinata nel sottopassaggio dove è stata trovata dagli agenti.  M.B., tratto in arresto per i delitti di rapina aggravata e violenza sessuale, è stato rinchiuso nel carcere di Regina Coeli.

Correlati

Cerca nel sito

300X300-MICHELANGELO - artemagazine.jpg

LAB.jpg

ITC.jpg

Opinioni

La guerra infuria: il virus occupa Disneyland, il festival di Cannes, la sala Ne…

La guerra infuria: il virus occupa Disneyland, il festival di Cannes, la sala Nervi in Vaticano

Il Covis19 si sta impossessando di tutto, in tutto il mondo. Disneyland, tempio del divertimento, chiuso da tempo per evitare assembramenti, è diventato un “centro covid”, dove al posto dei...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Ricerca. Le cellule cancerose vanno in letargo per sfuggire alla chemioterapia

Ricerca. Le cellule cancerose vanno in letargo per sfuggire alla chemioterapia

Le cellule cancerose sarebbero in grado di proteggersi in una sorta di letergo, quando sono minacciati dal trattamento chemioterapico. E' quanto emerso in una ricerca apparsa sulla rivista scientifica Cell. 

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]