Giovedì, 14 Gennaio 2016 12:25

Razzismo. Raid anti bengalesi a Roma,indagati 13 estremisti destra

Scritto da

ROMA - Un gruppo criminale, gravitante nell'ambito dell'estrema destra romana, autore di raid punitivi contro cittadini bengalesi.

Lo hanno scoperto i Carabinieri del Ros - impegnati nell'operazione "Banglatour" - che stamane, in collaborazione con i colleghi dell'Arma territoriale, hanno eseguito nell province di Roma, Ferrara e Chieti un decreto di perquisizione, emesso dalla Procura della capitale, nei confronti di 13 indagati per associazione finalizzata all'incitamento alla discriminazione e alla violenza per motivi razziali, istigazione alla discriminazione e alla commissione di atti di violenza per motivi razziali, minaccia, lesioni, detenzione di armi da sparo e altri reati.

Il provvedimento nasce dalle indagini avviate dal Ros nel novembre 2013 a seguito del verificarsi di alcuni episodi delittuosi commessi, a Roma, ai danni di cittadini bengalesi. Dall'inchiesta e' emersa l'esistenza di un gruppo criminale che, spiegano gli investigatori, "per la risoluzione delle controversie, faceva sistematico ricorso alla violenza e alle aggressioni nei confronti dei militanti di opposta o concorrente fazione politica" e "attuava un rigoroso e talvolta violento indottrinamento dei suoi appartenenti, anche minorenni, al fine di assicurare il rispetto delle regole interne al gruppo e consolidarne le gerarchie". In particolare, con riferimento a quest'ultimo aspetto, l'indagine ha documentato, nell'ottobre 2014, "la punizione, con vessazioni e percosse inflitte secondo un particolare rituale, di alcuni militanti resisi responsabili di una violenza sessuale in danno di una ragazza e dell'uso di sostanze stupefacenti". Il gruppo e' accusato anche di diffondere via web "messaggi, proclami e iniziative volte ad incitare alla discriminazione e alla violenza per motivi razziali" e di aver messo a segno "raid punitivi nei confronti di cittadini bengalesi". Nel maggio 2012, sempre nella capitale, due soggetti riconducibili alla stessa area politica erano stati arrestati per rapina in danno di un bengalese.

Correlati

Cerca nel sito

300X300-MICHELANGELO - artemagazine.jpg

LAB.jpg

ITC.jpg

Opinioni

Storie di ordinaria follia da emergenza coronavirus

Storie di ordinaria follia da emergenza coronavirus

Colta al volo nella fila davanti alla posta: “Mio marito non vuole andare al compleanno dei nipotini perché – dice- per soffiare sulle candeline i bambini senza mascherina spargono il...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Con la pandemia il laboratorio gioca un ruolo fondamentale per la nostra sicure…

Con la pandemia il laboratorio gioca un ruolo fondamentale  per la nostra sicurezza

Nell’era pandemica che stiamo vivendo i laboratori scientifici (laboratori di prova e medici in particolare), si sono rivelati un riferimento fondamentale per mettere in campo nuove soluzioni per individuare, diagnosticare...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]