Sabato, 26 Marzo 2016 10:38

Pasqua: controlli dei Carabinieri. A Roma 12 arresti in 24 ore

Scritto da

ROMA - Dodici persone arrestate dai Carabinieri di Roma, nella maggior parte dei casi per furto ai danni di turusti.

Questo il bilancio del piano di controllo straordinario iniziato appena 24 ore fa nelle vie della Capitale e della Provincia di Roma. I Carabinieri del Nucleo Operativo Roma Piazza Dante hanno arrestato 3 nordafricani (un 45enne algerino, un 25enne e un 26enne marocchini, tutti senza fissa dimora a Roma e con precedenti) che in piazza dell'Esquilino hanno tentato di rubare gli effetti personali dallo zaino di un turista cinese di 22 anni. I tre ladri hanno accerchiato la vittima e mentre uno cercava di distrarlo con la richiesta di informazioni, gli altri due hanno prelevato i suoi effetti personali dallo zaino indossato sulle spalle: i militari, in abiti civili, hanno notato tutta la scena e sono intervenuti bloccandoli. I Carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo in Lucina hanno invece arrestato in flagranza due nomadi di 19 e 29 anni, gia' note alle forze dell'ordine, che all'interno di un'attivita' commerciale di via del Corso hanno sfilato il portafogli, contenente duemila euro in contanti e carte di credito, dalle tasche di un turista iraniano di 38 anni. I Carabinieri del Nucleo Scalo Termini hanno arrestato due cittadini romeni di 22 e 24 anni, nella Capitale senza fissa dimora e con precedenti, per aver rubato il portafogli ad un turista turco di 40 anni in via Giolitti, alla fermata della navetta-bus per l'aeroporto di Fiumicino. I ladri, approfittando del momento in cui l'uomo era impegnato a caricare le valigie sul bus, lo hanno 'alleggerito' del portafogli contenente 320 euro in contanti e altre somme in valuta turca e statunitense.

I Carabinieri del Nucleo Operativo Roma Montesacro hanno arrestato un 49enne cileno, da tempo residente a Roma, che a bordo del bus della linea 341, approfittando dell'affollamento del mezzo pubblico, ha rubato il portafogli ad una cittadina romena di 16 anni. Il ladro e' poi sceso alla prima fermata utile in via Casal de' Pazzi, ma i militari, in abiti civili, che lo stavano pedinando lo hanno subito bloccato. I Carabinieri della Stazione di Roma Quirinale hanno arrestato, per furto aggravato in concorso, due cittadini romeni (un 32enne e un 35enne entrambi con precedenti): i militari avevano notato i due aggirarsi con fare sospetto all'interno della stazione Flaminio della metropolitana ed avevano deciso di controllarli. La perquisizione ha permesso ai Carabinieri di rinvenire, occultati nei loro indumenti intimi, 6 smartphone di ultima generazione. Grazie agli accertamenti eseguiti, i Carabinieri sono risaliti ai proprietari di 4 degli smartphone rinvenuti - tutti turisti - che, poco prima, erano stati derubati a bordo dei vagoni della metro.

Gli altri 2 telefoni sono stati sequestrati in attesa di approfondire le verifiche per risalire ai proprietari. I Carabinieri della Stazione Roma Gianicolense hanno arrestato una 54enne dell'Ecuador, gia' nota alle forze dell'ordine, che aveva appena rubato il portafogli ad un turista, un 50enne della provincia di Torino, nei pressi della fermata dell'autobus di Piazza Trilussa. I Carabinieri della Compagnia Roma Parioli hanno arrestato un 52enne egiziano, con precedenti, con l'accusa di furto aggravato continuato: mentre transitavano su via di Santa Costanza, i militari sono stati attirati dalle urla di una donna, una 43enne romana, che denunciava di aver subito il furto del portafogli mentre era a bordo del bus 80. E' stata lei a indicare il ladro che si stava allontanando velocemente e i Carabinieri, dopo un breve inseguimento, hanno bloccato l'uomo trovandolo in possesso, oltre che del portafogli della denunciante, anche di un altro portafogli di proprieta' di una 27enne di Roma. L'uomo e' stato accompagnato presso la propria abitazione dove rimarra' in regime di arresti domiciliari in attesa del processo. Tutti gli altri arrestati, invece, sono stati trattenuti nelle varie caserme dell'Arma in attesa del processo.

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Venezia 2019. Un libro su “I Cannibali”, un premio e un buon bicchiere di vino

Le donne del vino, UNIROMA3 e il Centro Studi di Psicologia dell'Arte e Psicoterapie Espressive per il Premio Gregorio Napoli 

Paola Dei -  Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI - avatar Paola Dei - Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI

Venezia 76. Pre-apertura con Ecstasy e il primo nudo integrale

VENEZIA - Correva l’anno 1932, il cinema si stava affermando alla grande, le platee si allargavano a vista, ma non era tutto rose e fiori. Non mancavano i problemi: gli...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]