Mercoledì, 13 Aprile 2016 09:28

Muore a sei anni di varicella. Medico rischia l'accusa di omicidio

Scritto da

ROMA - È morta alla tenera età di sei anni di varicella. Un decesso provocato dall’assunzione di una dose di eccessiva di cortisone prescritta dal medico per curare una dermatite.

Sotto accusa un nefrologo del Policlinico Umberto I, Riccardo Lubrano, il quale decise la terapia. Il medico ora rischia di finire sotto processo con l’accusa di omicidio colposo dopo la chiusura indagine disposta dal pubblico ministero Mario Ardigò.

La tragedia risale al 24 aprile del 2014 quando Aisha Dazzazy, figlia di una coppia di marocchini residenti in Italia dal 1994, spirò all’ospedale Bambino Gesù dove i genitori – rappresentati dall’avvocato Marcello Marino — l’avevano portata quindici giorni prima, in seguito all’affioramento di numerose bolle sul corpo della piccola.

Purtroppo lo sfogo era varicella zoster giunta a uno stadio incurabile. A causarla, come ha stabilito il consulente della Procura Luigi Cipolloni, fu la decisone dell’indagato di curare uno sfogo comparso a fine marzo con una medicina a base di cortisone. In un primo momento la bimba fu trattenuta presso il Policlinico, da dove fu dimessa il 12 aprile per la scomparsa della dermatite, poi riapparsa sotto forma di varicella, secondo la Procura dovuta appunto al cortisone.

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Venezia 2019. Un libro su “I Cannibali”, un premio e un buon bicchiere di vino

Le donne del vino, UNIROMA3 e il Centro Studi di Psicologia dell'Arte e Psicoterapie Espressive per il Premio Gregorio Napoli 

Paola Dei -  Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI - avatar Paola Dei - Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI

Venezia 76. Pre-apertura con Ecstasy e il primo nudo integrale

VENEZIA - Correva l’anno 1932, il cinema si stava affermando alla grande, le platee si allargavano a vista, ma non era tutto rose e fiori. Non mancavano i problemi: gli...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]