Domenica, 19 Giugno 2016 14:23

Rapina in tabaccheria a Roma, ladro ha esploso due colpi

Scritto da

ROMA - Ha esploso due colpi di pistola il rapinatore che ieri sera è rimasto ferito durante una colluttazione con il proprietario di una tabaccheria di via di Bravetta, alla periferia di Roma. E' quanto ricostruito dagli investigatori. Si sarebbe perciò ferito da solo alla gamba con uno dei due colpi esplosi.

Poi, secondo quanto accertato dai carabinieri, avrebbe premuto nuovamente il grilletto verso il tabaccaio, ma il caricatore era scarico. Il malvivente, un pregiudicato che compie oggi 44 anni, è stato giudicato guaribile in 30 giorni e sarà portato oggi nel carcere di Regina Coeli. Ferito con il calcio della pistola in testa il proprietario della tabaccheria, giudicato guaribile in 7 giorni. Ad intervenire ieri sera nella tabaccheria una pattuglia dei carabinieri della compagnia di Trastevere che stava effettuando un servizio di pattugliamento in zona. Sequestrata la pistola con matrice abrasa usata dal malvivente. A quanto ricostruito l'uomo era entrato nella tabaccheria con il volto parzialmente travisato e si era fatto consegnare 1500 euro in contanti, ma il proprietario lo ha rincorso ed è nata la colluttazione.

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

Libri. “Note a margine”, una porta schiusa sulla scuola

Libri. “Note a margine”, una porta schiusa sulla scuola

Note a margine non è un romanzo, né una semplice raccolta di racconti. Non è un testo soltanto narrativo o espressivo, informativo o descrittivo.

Anna Trattelli - avatar Anna Trattelli

Takis ed Evvivax, insieme per sviluppare un vaccino contro il Coronavirus

Takis ed Evvivax, insieme per sviluppare  un vaccino contro il Coronavirus

Takis ed Evvivax, due aziende di Biotecnologie presenti nel parco scientifico di Castel Romano, Roma hanno annunciato il loro impegno per lo sviluppo di vaccini innovativi contro il 2019-nCoV, il...

Erika Salvatori - avatar Erika Salvatori

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]