Mercoledì, 22 Giugno 2016 17:50

Uccide la madre e simula rapina. Arrestato 24enne

Scritto da

ROMA - E' stato arrestato con l'accusa di aver ucciso la madre, B.L. romano di 24 anni, al termine di un lungo interrogatorio tenuto sin dalle prime ore del mattino dal pubblico ministero di turno con  gli inquirenti della Squadra Mobile e del commissariato Appio.

La vittima, una donna di 65 anni, è stata trovata riversa sul pavimento della sua camera da letto, con una molletta sul naso e un cuscino sul viso. A chiamare i soccorsi è stato proprio il figlio che intorno alle 5 di questa mattina ha telefonato al 118 chiedendo l’intervento dei sanitari, che hanno avvisato la Polizia di Stato.

Inizialmente B.L. ha dichiarato che ignoti erano entrati in casa mentre lui dormiva, sottraendo del denaro contante, che la madre aveva prelevato il giorno precedente, aggiungendo che quest’ultima aveva perso le chiavi di casa qualche giorno prima; lo stesso si era svegliato dicendo di aver trovato poi la madre morta.

Dopo i primi accertamenti degli investigatori del Commissariato Appio e della Squadra Mobile, coordinati dalla locale Procura, il figlio della vittima ha confessato di essere l’autore del delitto. Durante l’interrogatorio, reso davanti al Pubblico Ministero titolare delle indagini, ha dichiarato di aver pensato più volte negli ultimi anni di uccidere la madre, nei confronti della quale nutriva un profondissimo astio in quanto, a suo dire, la donna non voleva confessargli neanche l’identità del padre. Gli investigatori hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato del giovane.

Correlati

Cerca nel sito

300X300-MICHELANGELO - artemagazine.jpg

LAB.jpg

ITC.jpg

Opinioni

C’è sempre un Simenon in libreria

C’è sempre un Simenon in libreria

Vai dal tuo libraio e ti senti chiedere: “Hai visto il nuovo Simenon?”  e ti mette in mano La fattoria del coupe de vague, un Simenon d’annata che Adelphi pubblica...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

“Reimagine”, breve film sull’importanza vitale della ricerca scientifica

“Reimagine”, breve film sull’importanza vitale della ricerca scientifica

L’emergenza Covid ha reso ancor più evidente di quanto non fosse sempre stato l’importanza della ricerca farmaceutica. Novartis, impegnata a scoprire nuovi farmaci è tra le prime aziende al mondo...

Bruna Alasia - avatar Bruna Alasia

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]