Giovedì, 11 Maggio 2017 18:14

Roma, rogo camper. Si cerca sospetto. Forse una vendetta tra rom

Scritto da

ROMA  - C'è un sospettato per il rogo del camper nel quale sono morte tre sorelle rom nel quartiere di Centocelle a Roma. L'ipotesi, al momento, è che possa essersi trattato di una vendetta maturata in ambienti rom.

Nel camper, che si trovava in un parcheggio all'aperto, al momento del rogo dormivano i genitori e gli undici figli e per tre di loro Elisabeth, Angelica e Francesca non c'è stato scampo. Gli investigatori che stanno conducendo le indagini continuano in queste ore a esaminare i filmati di alcune telecamere di sorveglianza. 

Correlati

labo.jpg

Cerca nel sito

WEB_300X300.jpg

Opinioni

Garrincha e Audrey Hepburn: il giorno in cui morì la bellezza

Per una di quelle strane coincidenze della vita, a dieci anni l'uno dall'altra, ci hanno detto addio Garrincha, funambolo brasiliano così chiamato in quanto i suoi passi in campo somigliavano...

Roberto Bertoni - avatar Roberto Bertoni

Morire come un insetto

La vita media nei paesi sviluppati si è allungata. Per quelli che vivono in Europa o negli Stati Uniti d’America o in Giappone, raggiungere la terza età e oltre è...

C.Alessandro Mauceri - avatar C.Alessandro Mauceri

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077