Giovedì, 01 Giugno 2017 14:04

Stadio Roma: delibera in Aula entro il 14 giugno

Scritto da

ROMA. - Ancora due settimane, poi il nuovo progetto dello stadio dell'As Roma potrebbe ottenere il voto favorevole dell'Assemblea capitolina.

L'ultimo scoglio burocratico da superare e' la conclusione dell'iter sul possibile vincolo archeologico a tutela della tribuna dell'ippodromo di Tor di Valle, che dovrebbe fare posto al nuovo impianto del club giallorosso. A meta' febbraio la Soprintendenza Archeologica Belle Arti e Paesaggio del Comune di Roma (organo del Mibact) aveva avviato la procedura di vincolo - l'iter dura fino a 120 giorni - sull'impianto di Tor di Valle in quanto "struttura all'avanguardia" realizzata per le Olimpiadi del 1960 con una tribuna "esempio rilevante di struttura contemporanea". Il tutto oltre due anni dopo che l'Assemblea capitolina aveva dato via libera al primo progetto dello stadio dell'As Roma da realizzare a Tor di Valle. I 120 giorni scadranno a meta' giugno, nel frattempo la Soprintendenza che ha avviato l'iter e' stata inglobata nella nuova Soprintendenza speciale per i beni archeologici di Roma. I tecnici della Soprintendenza sono al lavoro in questi giorni per concludere l'iter. Nel frattempo l'assessore capitolino all'Urbanistica Luca Montuori assicura su Facebook: "La tabella di marcia definita dall'amministrazione procede come previsto. Dopo aver incontrato le opposizioni in Campidoglio, ieri in commissione pubblica congiunta Urbanistica-Mobilita' insieme all'assessore Meleo abbiamo illustrato il progetto di Tor di Valle e le opere pubbliche previste per un confronto con consiglieri e cittadini. Opere pubbliche che sono legate alla realizzazione anche di opere private contestuali alla realizzazione dello stadio". Poi sottolinea: "Sulla Roma-Lido abbiamo individuato una serie di investimenti economici che ci permetteranno di migliorare la flotta dei treni attraverso il recupero di alcuni convogli, che avevamo, e l'acquisto di altri. L'obiettivo e' arrivare a un treno ogni 4-5 minuti". Il crono programma della maggioranza M5S prevede che il testo "la prossima settimana passera' in giunta e subito dopo inviato alle commissioni ed entro il 14 giugno arrivera' in Assemblea capitolina".  

Correlati

labo.jpg

Cerca nel sito

300x300.gif

300x300_canaletto_2.jpg

 

 

300x300.gif

Opinioni

La Grecia e la sua ammissione tardiva al QE. Due soluzioni possibili

Cominciamo con una precisazione estremamente importante. Il recente annuncio di Mario Draghi riguarda la fine del Quantitative easing da parte della BCE entro la fine di quest’anno. La BCE quindi...

Amerigo Rivieccio - avatar Amerigo Rivieccio

Non solo coaching: Quando guardi ad una situazione a cosa osservi?

Tutti ci siamo trovati in una situazione in cui tutto sembra prendere una direzione chiara a noi stessi, o ad avere una spiegazione per noi logica e ben delineata. In...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077