Mercoledì, 07 Marzo 2012 10:27

San Camillo, 12 medici indagati per lesioni gravi e omicidio colposo

Scritto da

ROMA - Dodici medici che prestano servizio all'ospedale San Camillo di Roma sarebbero indagati per lesioni gravi e omicidio colposo in relazione a delle morti sospette. Dieci i decessi su cui si e' concentrata l'attenzione della magistratura, secondo quanto riferisce il 'Corriere della sera'.

Le informazioni di garanzia, firmate dal pm Claudia Alberti, sono state consegnate nei giorni scorsi, contestualmente al sequestro delle cartelle cliniche di dieci pazienti, le cui morti o le cui complicazioni chirurgiche sono state ritenute sospette. Dei 12 medici indagati, spiega il quotidiano, 11 sono del reparto di Chirurgia d'urgenza.

Meno di un mese fa l'ospedale romano era finito sotto i riflettori per le foto di malati a cui veniva praticato il massaggio cardiaco mentre erano adagiati su materassini poggiati a terra.

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

Libri. “Note a margine”, una porta schiusa sulla scuola

Libri. “Note a margine”, una porta schiusa sulla scuola

Note a margine non è un romanzo, né una semplice raccolta di racconti. Non è un testo soltanto narrativo o espressivo, informativo o descrittivo.

Anna Trattelli - avatar Anna Trattelli

Takis ed Evvivax, insieme per sviluppare un vaccino contro il Coronavirus

Takis ed Evvivax, insieme per sviluppare  un vaccino contro il Coronavirus

Takis ed Evvivax, due aziende di Biotecnologie presenti nel parco scientifico di Castel Romano, Roma hanno annunciato il loro impegno per lo sviluppo di vaccini innovativi contro il 2019-nCoV, il...

Erika Salvatori - avatar Erika Salvatori

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]