ROMA - I carabinieri e i finanzieri dei rispettivi Comandi provinciali di Roma stanno eseguendo un decreto di confisca per oltre 16 milioni di euro emesso a carico di varie persone già coinvolte in pregresse operazioni di polizia nonché destinatarie di misure cautelari.

Published in Dazebao Roma
Sabato, 10 Dicembre 2016 09:02

Catania. Estorsione a imprenditore, 7 fermi

CATANIA - Sette fermi per estorsione continuata e aggravata dal metodo mafioso sono stati effettuati dai carabinieri nell'ambito delle indagini coordinate dalla Procura di Catania che il 5 dicembre scorso ha portato all'arresto in flagranza di reato di un 23enne.

Published in Cronaca
Lunedì, 31 Ottobre 2016 10:26

Assalti a portavalori, 19 arresti in Puglia

FOGGIA  - Sgominato dai carabinieri un gruppo criminale riconducibile alla malavita garganica che - secondo quanto accertato dagli investigatori - sarebbe responsabile di rapine ed estorsioni.

Published in Brevissime
Giovedì, 08 Settembre 2016 09:41

Estorsioni: quattro arresti a Trapani

TRAPANI - I carabinieri della compagnia di Trapani hanno arrestato quattro persone per estorsione e ricettazione aggravata; si tratterebbe di una vera e propria banda specializzata nel cosi' detto "cavallo di ritorno".

Published in Brevissime

FROSINONE - Una vasta operazione congiunta di carabinieri e polizia e' in corso a Frosinone: 36 gli ordini di custodia cautelare eseguiti nei confronti di altrettante persone residenti a Frosinone e Napoli e che devono rispondere di associazione a delinquere finalizzata allo spaccio di droga ed estorsione.

Published in Cronaca

ROMA - Nei giorni scorsi, due imprenditori edili con un cantiere “aperto” nella zona del quartaccio, si sono rivolti alla Polizia di Stato per denunciare un’estorsione che, di fatto, era già iniziata qualche anno prima.

Published in Dazebao Roma
Lunedì, 09 Maggio 2016 07:38

Camorra: 8 arresti per estorsione

NAPOLI  - Nelle province di Caserta, Napoli, Latina, Parma e Sassari, i carabinieri del Reparto Territoriale di Aversa stanno dando esecuzione ad un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del tribunale di Napoli nei confronti di 8 indagati.

Published in Brevissime

PALERMO - "Non c''è stata nessuna estorsione. E per dimostrarlo ho messo a disposizione dei giudici tre anni di  telegiornale di Telejato. Non c''è un solo servizio che dimostri che io abbia abbassato la guardia nei confronti del sindaco di Borgetto o di  Partinico".

Published in Primo piano
Venerdì, 06 Maggio 2016 08:35

Pino Maniaci di Telejato oggi davanti al Gip

PALERMO - Pino Maniaci, il direttore di Telejato di Partinico (Palermo), indagato per estorsione, verrà interrogato questa mattina, alle 9.30 dal gip di Palermo Ferdinando Sestito, che  ha firmato il provvedimento cautelare che prevede il divieto di dimora nelle province di Trapani e Palermo.

Published in Cronaca

PALERMO - Nel corso delle indagini che all''alba di oggi hanno portato all''arresto di dieci persone, ritenute vicine alle famiglie mafiose di Partinico e Borgetto (Palermo) emerge anche il nome di Giuseppe Maniaci, il direttore dell''emittente locale Telejato di Partinico, indagato per estorsione dalla Procura di Palermo.

Published in Brevissime
Pagina 1 di 3

Cerca nel sito

300X300.jpg

Opinioni

Mafia capitale: è ora di modificareil 416 bis

Crolla l'associazione di stampo mafioso. Così hanno stabilito i giudici del tribunale penale di Roma a conclusione del processo denominato “Mafia Capitale”. Da qui a dire che a Roma non ci...

Vincenzo Musacchio - avatar Vincenzo Musacchio

Scontro fra titani: Cicciolina contro Di Maio

Nella sua personale crociata contro i vitalizi dei parlamentari, Luigi di Maio ha avuto l’ardire di citare Ilona Staller, la popolare Cicciolina che nel 1987 fu eletta deputata ed entrò...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 393 5048930 Società editrice ARTNEWS srl, via dei Pastini 114, 00186 Roma P.IVA e C.F. 12082801007 tel 06.83800205 - fax 06.83800208