Scienza & tecnologia

Giovedì, 09 Agosto 2018 15:04

Parkinson: scoperta la proteina che causa la malattia

Scritto da

Sinapsina 3: è questo il nome della proteina che innescherebbe il danno cerebrale alla base della malattia di Parkinson. A scoprirlo è stato un team di ricercatori dell'Università degli Studi di Brescia, in collaborazione con l'Istituto Italiano di Tecnologia, l'Università di Padova e l'Università di Lund in Svezia.

Una ricerca condotta dal Laboratorio di Neuropatologia Molecolare dell'Irccs Neuromed di Pozzilli (Isernia), in collaborazione con l'Universita' La Sapienza di Roma, l'Ospedale Pediatrico Bambin Gesu' e la Harvard Medical School, apre una nuova strada al trattamento del glioblastoma multiforme.

Una Tac al cuore nel tempo di un solo battito, un esame total body in un secondo, per affrontare al meglio le situazioni di emergenza.

Sotto i ghiacci del Polo Sud di Marte c'è una vasta distesa di acqua salata. Non è soltanto un'ipotesi basata su deduzioni o calcoli matematici, nè il frutto della fantasia di uno scrittore di fantascienza. satellite-marte Questo ‘mare' esiste realmente ed a scoprirlo e verificarne le caratteristiche è stato un team di ricercatori italiani provenienti dall'Agenzia Spaziale Italiana (ASI), dall'Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF), dalle Università di Roma Tre, Sapienza e Gabriele d'Annunzio (Pescara) e dal CNR.  

Un forte stress prolungato ci segna più a fondo di quanto non si pensi. A rivelarlo è un nuovo studio, coordinato dalla Sapienza di Roma, condotto sui topi. I ricercatori hanno così 'fotografato' l'attivazione di sequenze di Dna mobili in specifiche regioni del cervello.

Una maglietta "intelligente" che acquisisce frequenza cardiaca e dati respiratori, grazie a una nuova applicazione tecnologica sviluppata da ENEA e Università Campus Bio-Medico di Roma. Realizzata in tessuto elasticizzato con sensori in fibra ottica, faciliterà sia le indagini cliniche che la valutazione delle prestazioni sportive.

Un team di scienziati italiani collega per la prima volta il mancato sviluppo di una specifica area del cervello ai disturbi della sindrome autistica e punta il dito contro due geni Negr1 e Fgfr2, la cui azione coordinata ne assicura il corretto sviluppo.

Pagina 1 di 28

labo.jpg

Cerca nel sito

300x300.gif

300x300_canaletto_2.jpg

 

 

Cultura

Opinioni

NanoInnovation: a Roma si confrontano i massimi esponenti delle nanotecnologie

La terza edizione dall’11 al 14 settembre presso la sede della Facoltà di ingegneria Civile e Industriale di Sapienza Università di Roma

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

A Roma “The future flows”, terza riunione nazionale ISCCA

La Terza Riunione Nazionale la Società Italiana per l’Analisi Citometrica Cellulare (ISCCA) sarà ospitata quest’anno a Novembre nella splendida cornice romana, nel centralissimo quartiere Prati, a pochi passi dalla Città...

Greta Crea - avatar Greta Crea

Passione animale

Stop al santuario per la riproduzione delle balene nell'Oceano Atlantico

Il Giappone vince ancora e il summit mondiale in Slovenia vota “no”. «È un’enorme delusione - spiega Kitty  Block di Humane Society International - hanno vinto nuovamente quelle nazioni con un...

Maria Grazia Filippi - avatar Maria Grazia Filippi

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077