Scienza & tecnologia

Vega, il lanciatore europeo progettato, sviluppato e realizzato in Italia da Avio, ha concluso con successo la sua prima missione del 2018 posizionando correttamente in orbita il satellite dell'Esa Aeolus. Si tratta della dodicesima missione consecutiva di successo per Vega, dal suo viaggio inaugurale nel febbraio del 2012.

Martedì, 21 Agosto 2018 11:44

Computer di diamanti: la nuova frontiera da IFN-CNR

Scritto da

I diamanti fanno battere il cuore ai computer. Il gruppo di ricerca internazionale coordinato dal ricercatore canadese Shane Eaton dell'Istituto di Fotonica e Nanotecnologie del Cnr (Ifn-Cnr) di Milano, in collaborazione con l'Università di Calgary (Canada), ha realizzato un dispositivo integrato che consente di aumentare enormemente le prestazioni di un computer quantistico grazie ai quBit, ovvero ai bit quantistici, a base di diamanti.

Lunedì, 20 Agosto 2018 11:10

Al via il mese della sicurezza informatica

Scritto da

Parte il 4 ottobre da Verona il mese per la sicurezza cyber, promosso in Italia da Clusit, Associazione Italiana per la Sicurezza Informatica. Ad inaugurarlo, la tappa di Verona di Security Summit, il convegno dedicato alla sicurezza delle informazioni delle reti e dei sistemi informatici, con la presentazione della nuova edizione del Rapporto Clusit e i dati relativi al cybercrime nel primo semestre 2017.

L'estate 2018 è destinata a contrassegnare la storia di Avio, l'azienda italiana leader nella propulsione aerospaziale che garantisce accesso allo spazio con i lanciatori Vega e Ariane. Tre importanti missioni e un test perfettamente riuscito nell'arco di cinquanta giorni, un lasso temporale iniziato con il contributo fornito dalla coppia di propulsori ausiliari al lancio di Ariane 5, che il 25 luglio scorso ha posizionato correttamente in orbita quattro satelliti della costellazione del Gp europeo Galileo.  

Oltre 30 città, più di 60 partner, 250 iniziative già pubblicate (ma il numero è destinato a crescere) per la 13esima edizione della Notte Europea dei Ricercatori organizzata da Frascati Scienza, il cui tema è "BE a citizEn Scientist" (Bees), dedicato cioè alla scienza partecipata.

Giovedì, 09 Agosto 2018 15:04

Parkinson: scoperta la proteina che causa la malattia

Scritto da

Sinapsina 3: è questo il nome della proteina che innescherebbe il danno cerebrale alla base della malattia di Parkinson. A scoprirlo è stato un team di ricercatori dell'Università degli Studi di Brescia, in collaborazione con l'Istituto Italiano di Tecnologia, l'Università di Padova e l'Università di Lund in Svezia.

Una ricerca condotta dal Laboratorio di Neuropatologia Molecolare dell'Irccs Neuromed di Pozzilli (Isernia), in collaborazione con l'Universita' La Sapienza di Roma, l'Ospedale Pediatrico Bambin Gesu' e la Harvard Medical School, apre una nuova strada al trattamento del glioblastoma multiforme.

labo.jpg

Cerca nel sito

300x300.gif

300x300_canaletto_2.jpg

 

 

Cultura

Opinioni

Cambiamenti climatici: le soluzioni di Paul Hawken, padre del capitalismo natura…

La coperta delle risorse naturali è corta e il benessere dell’umanità è minacciato dal riscaldamento del clima; per fortuna abbiamo già a portata di mano tutti gli strumenti necessari per...

Luigi Campanella - avatar Luigi Campanella

La vittoria sulla paura: vincere contro il cancro si può

Sul mare di Bari  al  2° Trofeo Nazionale “LILT di Dragon Boat tenutosi  il 22 e 23 settembre vince l’equipaggio in rosa delle  Pink Butterfly dell’associazione Pagaie Rosa dragon boat...

Greta Crea - avatar Greta Crea

Passione animale

Stop al santuario per la riproduzione delle balene nell'Oceano Atlantico

Il Giappone vince ancora e il summit mondiale in Slovenia vota “no”. «È un’enorme delusione - spiega Kitty  Block di Humane Society International - hanno vinto nuovamente quelle nazioni con un...

Maria Grazia Filippi - avatar Maria Grazia Filippi

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077