Venerdì, 11 Maggio 2018 12:54

Convegno Labozeta Uninettuno: Industria 4.0 nell’economica circolare

Scritto da

Open Innovation per la sicurezza e la sostenibilità nell’era delle tecnologie digitali 

Un convegno per approfondire argomenti complessi legati all’era delle tecnologie digitali. Su temi quali big data, rischi chimici e biologici, web 3.0 la società moderna richiede con urgenza che rispettino la sicurezza dell’individuo, la sostenibilità ambientale e sociale.   La Open Innovation è un’apertura verso l’esterno di chi produce innovazione, capace di accrescere il livello di partecipazione e di catalizzare nuove opportunità anche in funzione del mercato del lavoro. Queste tematiche richiedono una società partecipata in grado di trasferire verso le generazioni a venire questi elementi di valutazione e di politica. Letecnologie 4.0 da un lato trovano in un’università come Uninettuno, un’applicazione nella didattica e nella formazione - fondamentale per sensibilizzare la società a questi temi - e dall’altro consentono di estrarre informazioni dai dati - valore aggiunto - basandosi sull’accresciuta capacità di esperienza e di interpretazione.

31 maggio 2018

ore 9,30

Sala Multimediale Uninettuno

Piazza Grazioli, 16

ROMA

L'evento sarà trasmesso anche in live streaming sul portale Uninettuno e sulla pagina Facebook

La conferma della prenotazione è subordinata alla disponibilità dei posti

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

DOVE SIAMO

PROGRAMMA*

ore 9,30

Benvenuto Prof. Maria Amata Garito, Rettore dell'Università Telematica Internazionale UNINETTUNO


9,40 - Giancarlo De Matthaeis  Industria 4.0

10,00 - Luigi Campanella - La Scienza: da promotore a garante della società

10,20 - Pietro Pistolese  - La sicurezza tra educazione e norme 

10,40 - 11,00 COFFEE BREAK 

11,00 - Pietro Paris - REACH: riferimento mondiale per una chimica sostenibile

11,20 -Alfredo Nulli - Come estrarre valore dalle informazioni nell’economica giditale

11,40 - Gianni Morelli - La chimica ed il calcolatore: la lezione di Fermi nell'era dei Big Data

12,00 - Claudio Paretti  - Tecnologie informatiche per la diffusione della cultura

*il programma potrebbe subire delle variazioni

 

Redazione

Correlati

Ultime da Redazione

In questa categoria: « Arriva Hannes, la nuova mano robotica Rilevazione Presenze: cos'è, come funziona e quali sono i vantaggi nella gestione dei dipendenti »
back to top

labo.jpg

Cerca nel sito

Cultura

Opinioni

Dopo un 2016 deludente, il 2017 restituisce un quadro incoraggiante per l’indust…

La ripresa si è finalmente fatta strada e l’Italia – terzo produttore europeo – cresce ad un buon ritmo (+2,6% stimato per la chiusura dell’anno).  Il miglioramento emerge su più...

Luigi Campanella - avatar Luigi Campanella

La chimica che respiri e il rischio cancerogeno

L’atmosfera urbana è caratterizzata dalla presenza di un insieme vasto ed eterogeneo, da un punto di vista chimico-fisico, di particelle aerodisperse di dimensioni comprese tra 0,005 e 100 μm, costituite...

Luigi Campanella - avatar Luigi Campanella

Passione animale

Stop al santuario per la riproduzione delle balene nell'Oceano Atlantico

Il Giappone vince ancora e il summit mondiale in Slovenia vota “no”. «È un’enorme delusione - spiega Kitty  Block di Humane Society International - hanno vinto nuovamente quelle nazioni con un...

Maria Grazia Filippi - avatar Maria Grazia Filippi