Mercoledì, 20 Giugno 2018 11:28

Alcuni progressi derivanti dall’innovazione chimica

Scritto da

Per millenni la resa media dei cereali è stata di una tonnellata a ettaro.

Non è mai cambiata dall’epoca romana, nemmeno nelle successive età fiorenti. Solo ai primi del novecento la media comincia a salire. Solo grazie alle innovazioni chimiche: concimi di sintesi e agrofarmaci, possiamo nutrire e proteggere la pianta dai patogeni. Ciò ha significato migliore alimentazione e di conseguenza migliore salute.

Nel 1966 l’indice della mortalità infantile, ovvero il numero di bambini che su 1000 nati non raggiungeva il quinto anno di età, era ancora alto. Facciamo un gioco, coloriamo il mondo: il giallo indica che su 1000 nati dai 28 ai 37 bambini morivano prima dei 5 anni di età. Arancione: 200 bambini morivano prima del 5o anno. Rosso 400 bambini, nero 500 bambini, la metà del totale.Allora nel 1966 l’occidente era colorato di giallo, il resto del mondo arancione, rosso e nero. Se oggi coloriamo l’intero mondo in gran parte è giallo, l’arancione riguarda solo alcuni paesi africani che tra l’altro stanno virando verso il giallo. 

Quell’oggetto comune che abbiamo in casa, la lavatrice, secondo Hans Rosling è stato uno strumento di liberazione delle donne.Grazie al tempo libero le donne si sono liberate dai canoni maschilisti. Il tasso di alfabetizzazione femminile è infatti elevatissimo. 

C’è solo da sperare che i cittadini siano più curiosi più analitici , meno spaventati e meno nostalgici. Il progresso comprende vari e specifici strumenti (chimica e tecnologia):se contribuiranno alla nuova rivoluzione industriale dipende danoi!. 

Correlati

labo.jpg

Cerca nel sito

IMG_4883.jpg

Cultura

Opinioni

La “bella guagliona” di Bolzano che merita “Otto e mezzo”

La Sette è riconosciuta come il terzo polo televisivo italiano nel campo generalista. Il successo che le sta arridendo non è dovuto a programmi di facile ascolto e di resa...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

C’è un’alternativa nel trattamento dei rifiuti di cui non parla nessuno

Si tratta della la gassificazione al plasma, ovvero “del plasma o assistita dal plasma”, che può essere utilizzata per convertire materiali contenenti carbonio in gas di sintesi per generare energia...

Luigi Campanella - avatar Luigi Campanella

Passione animale

Stop al santuario per la riproduzione delle balene nell'Oceano Atlantico

Il Giappone vince ancora e il summit mondiale in Slovenia vota “no”. «È un’enorme delusione - spiega Kitty  Block di Humane Society International - hanno vinto nuovamente quelle nazioni con un...

Maria Grazia Filippi - avatar Maria Grazia Filippi

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077