Giovedì, 09 Maggio 2019 21:27

Giorgio Graditi dell’ENEA è il nuovo presidente di MEDENER

Scritto da
nella foto il passaggio di consegne tra Dario Chello e Giorgio Graditi nella foto il passaggio di consegne tra Dario Chello e Giorgio Graditi

L’associazione che riunisce le agenzie dei Paesi del Mediterraneo impegnate nel campo dell’efficienza energetica e delle fonti rinnovabili, per il biennio 2019-2020

50 anni, responsabile della divisione ENEA “Solare termico, termodinamico e smart network”, Giorgio Graditi è stato eletto con voto unanime dell’assemblea generale e succede a Dario Chello, responsabile del servizio ENEA “Unione europea e organismi internazionali”, che ha guidato l’associazione nel biennio 2017-18.

“La cooperazione, l’interconnessione e il coordinamento strutturato delle attività fra le tre piattaforme dell’Unione per il Mediterraneo rappresentano azioni chiave per rafforzare la politica energetica globale nella regione mediterranea e favorire l’affermazione di un modello energetico ecosostenibile” ha dichiarato Giorgio Graditi dopo la sua elezione

MEDENER è una delle tre piattaforme create nell’ambito (UPM) per rafforzare la cooperazione energetica euro-mediterranea del mercato elettrico, del gas naturale e dell’energia rinnovabile e dell’efficienza energetica.

Promuove e sostiene l’efficienza energetica e le fonti rinnovabili nei Paesi dell’area mediterranea con l’obiettivo di attuare politiche energetiche globali ed integrate, stimolare lo scambio di informazioni, esperienze e best practice, mettere in atto iniziative progettuali e di partenariato, nonché strategie di cooperazione transfrontaliera per accelerare il processo di transizione energetica e lo sviluppo economico sostenibile nell'area del Mediterraneo. 

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Cultura

Opinioni

Cannes Classic 72. Moulin rouge, Toulouse Lautrec secondo John Huston

CANNES - E’ un film del 1953, da non confondere con l’omonimo girato nel 2001 dall’australiano  Baz Luhrmann.  E’ la vita di Toulouse-Lautrec, il pittore francese che una caduta da...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Greta Thunberg, non è impossibile coniugare economia ed ecologia

Greta Thunberg, qualità personali a parte, è l’esempio massimo della coscientizzazione che può sviluppare una buona istruzione, tale da renderla anche capace di comunicare un suo disagio che, non a...

Fabio Massimo Tombolini - avatar Fabio Massimo Tombolini

Passione animale

Stop al santuario per la riproduzione delle balene nell'Oceano Atlantico

Il Giappone vince ancora e il summit mondiale in Slovenia vota “no”. «È un’enorme delusione - spiega Kitty  Block di Humane Society International - hanno vinto nuovamente quelle nazioni con un...

Maria Grazia Filippi - avatar Maria Grazia Filippi

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]