Giovedì, 14 Maggio 2020 10:56

Euler Hermes sostiene Takis nella sperimentazione del vaccino contro il Covid-19

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

L’azienda ha lanciato una raccolta fondi interna per sostenere la biotech impegnata  nella fase cruciale di sviluppo del vaccino  

Euler Hermes, società del gruppo Allianz e leader mondiale dell’assicurazione crediti, annuncia di aver deciso di intervenire a sostegno della lotta contro la pandemia: attraverso una raccolta fondi interna e con il supporto della Rete Agenti l’azienda darà il suo contributo per la ricerca del vaccino contro il Covid-19 messo a punto dall’azienda biotech Takis. Dopo una lunga e scrupolosa selezione, Euler Hermes ha scelto di destinare i suoi fondi all’azienda romana, riconosciuta dall’OMS, che tra le prime si è lanciata nella ricerca di un vaccino, in collaborazione con l’INMI Spallanzani e il Prof. Paolo Ascierto di Napoli.

Paolo Cioni, Country Manager, Euler Hermes Italia, ha dichiarato: “Riteniamo sia un nostro dovere contribuire con azioni concrete a supporto per la ricerca di un vaccino contro il Covid-19 per porre fine all’emergenza sanitaria. Nel farlo, abbiamo scelto convintamente di puntare su una PMI, un’eccellenza italiana votata alla ricerca nel campo delle malattie infettive. Dopo i primi incoraggianti risultati dai test svolti su modello animale, ora il progetto entra nella fase cruciale, quella della sperimentazione sull’uomo, che richiede fondi ingenti. Siamo onorati di poter dare il nostro contributo e ringrazio tutti i dipendenti e la nostra Rete Agenti per aver dato ancora una volta un forte segnale di coesione e responsabilità sociale". 

Enrico Cingolo, Presidente Gruppo Agenti Generale Euler Hermes Italia ha aggiunto: “a nome del Direttivo Agenti voglio ringraziare tutti i colleghi che hanno aderito alla causa. L’accelerazione verso la ricerca di un vaccino è la chiave per ridare certezze al mondo che si trova ad affrontare una nuova normalità, sia dal punto di vista sociale che dal punto di vista imprenditoriale”.

Luigi Aurisicchio, Fondatore e Amministratore Delegato di Takis, ha commentato: “fin da subito la Takis è scesa in campo per lo sviluppo di un vaccino allo scopo di prevenire il COVID-19. Per la selezione del migliore candidato per l’uomo è necessaria la caratterizzazione dettagliata della risposta immunitaria da esso indotta. Il supporto ricevuto da Euler Hermes Italia ci consentirà di raggiungere questo importantissimo obiettivo.”
In un momento di crisi sanitaria ed economica come quello che si sta vivendo, Euler Hermes ha dimostrato di credere nella Ricerca Italiana e di investire nel futuro di questo Paese e della sua popolazione.

3333.jpgEH_Logo_POSITIVE_RGB.png    
A proposito di Euler Hermes   
Euler Hermes è il Ieader mondiale dell’assicurazione crediti, specializzata in cauzioni, recuperi, credito commerciale strutturato e rischio politico. 
Grazie ad una banca dati proprietaria e a una rete di specialisti in loco, analizza quotidianamente l’evoluzione della solvibilità di aziende che rappresentano il 92% del PIL mondiale. Offriamo alle imprese la garanzia di operare con sicurezza e di ottenere il pagamento dei propri crediti. Indennizziamo i crediti inesigibili, ma soprattutto assistiamo i clienti ad evitare operazioni dall’esito incerto. 
Ogni volta che stipuliamo una polizza di assicurazione crediti o altre soluzioni finanziarie, la nostra priorità è la protezione predittiva, ma in caso di sinistro, il nostro rating AA testimonia la solidità delle risorse che mettiamo in campo con il sostegno del Gruppo Allianz per garantire l’indennizzo dei nostri clienti. 
Il Gruppo, con sede a Parigi, è presente in oltre 50 Paesi con 5800 collaboratori. Nel 2019 Euler Hermes ha raggiunto un giro d’affari consolidato di 2,9 miliardi di euro e ha coperto transazioni commerciali per un ammontare totale di 950 miliardi di euro.Sono un nuovo Blocco di testo, pronto per il tuo contenuto

unnamed.png

TakisBiotech

655655.jpgTakis è una società di biotecnologie creata da un gruppo di scienziati proveniente dalla multinazionale Merck & Co.  Il gruppo ha più di 15 anni di esperienza e una comprovata esperienza nella scoperta di farmaci in Oncologia ed Immunologia ed è riconosciuto per l'ideazione e l'implementazione di una serie di tecnologie innovative.  Una delle risorse principali di Takis è il trasferimento genico tramite elettroporazione, che può essere utilizzato per una varietà di applicazioni clinicamente utili, dallo sviluppo di vaccini alla terapia genica somatica.  La pipeline Takis include quattro candidati al vaccino contro il cancro basati su questa tecnologia. La stessa tecnologia viene applicata dalla Takis per lo sviluppo di un vaccino contro COVID-19. Takis è anche attivamente coinvolto nella generazione di anticorpi monoclonali umanizzati per l'uso in oncologia e malattie infettive.  
Visita www.takisbiotech.it per maggiori informazioni.
 

Read 1953 times Last modified on Giovedì, 14 Maggio 2020 13:56

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

unnamed.png

Cultura

Opinioni

L’estinzione della specie (con un pizzico di ottimismo)

L’estinzione della specie (con un pizzico di ottimismo)

“Ma forse sono io che faccio parte di una razza, in estinzione.” (G. Gaber) 

Alessio Pracanica - avatar Alessio Pracanica

Rinnovamento scientifico: il binomio sicurezza e sostenibilità

Rinnovamento scientifico: il binomio sicurezza e sostenibilità

Laboratori scientifici in prima linea, l’importanza della ricerca e dello sviluppo 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Passione animale

Stop al santuario per la riproduzione delle balene nell'Oceano Atlantico

Il Giappone vince ancora e il summit mondiale in Slovenia vota “no”. «È un’enorme delusione - spiega Kitty  Block di Humane Society International - hanno vinto nuovamente quelle nazioni con un...

Maria Grazia Filippi - avatar Maria Grazia Filippi

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]