Blog di Caterina Carbonardi

Mi chiamo Caterina Carbonardi e sono  Life & Business Coach – Associated Certified Coach presso La International Coaching Federation. PIU' INFO

“Dopotutto, domani è un altro giorno” (Rossella O'Hara, Via col vento)

Published in Coaching Cafè

“Se conosci il nemico e te stesso, la tua vittoria è sicura. Se conosci te stesso ma non il nemico, le tue probabilità di vincere e perdere sono uguali. Se non conosci il nemico e nemmeno te stesso, soccomberai in ogni battaglia.” (Sun Tzu, L’Arte della guerra)

Published in Coaching Cafè

ROMA - L’infortunio rappresenta un evento destabilizzante l’equilibrio psicologico dello sportivo; un cattivo adattamento all’infortunio può comportare la comparsa di sensazioni di rabbia e impotenza, sbalzi di umore, sensi di colpa, pensieri depressivi, con la conseguente compromissione delle relazioni famigliari, interpersonali, dell’andamento scolastico o lavorativo, l’auspicabile intervento può espletarsi nel prevenire l’incorrere dell’infortunio e nell’aiutare l’atleta infortunato.

Published in Sport

ROMA - A volte siamo cosi concentrati ed abituati a porci e raggiungere obiettivi, che non riusciamo a goderci nemmeno i risultati di quanto facciamo.

Published in Coaching Cafè

ROMA - Non sempre al desiderio di cambiamento sono collegati pensieri positivi, a volte è naturale associarvi la preoccupazione di quello che sarà ossia l'incognita dell'imprevisto.

Published in Coaching Cafè

La seguente riflessione nasce da una domanda che una mia lettrice mi ha posto qualche tempo fa, che più meno recitava così: chi fa coaching, nella sua vita quotidiana, non ha mai difficoltà nel gestire le proprie cose?

Published in Coaching Cafè

Il segreto sta nel fare una cosa alla volta, essere presenti, nel posto in cui dobbiamo essere

Published in Psicologia

ROMA - Se un atleta è fortemente motivato nel voler praticare il suo sport che comporta lavori, sacrifici, rinunce, affronterà le sconfitte a testa alta, complimentandosi con se stesso per quello di buono che è riuscito a fare finora, un aspetto importante del vero campione è la resilienza, il cui significato è: “mi piego ma non mi spezzo”, che sta a significare che il vero campione esce fuori dalle sconfitte con più voglia riscattarsi, di far meglio.

Published in Boxe
Mercoledì, 02 Marzo 2016 12:50

Non solo coaching: perdonare per andare avanti

Cosa succede quando un evento subito, come un torto, genera risentimento e non si riesce più a vivere.

Published in Coaching Cafè
Mercoledì, 24 Febbraio 2016 08:21

Se non c’è azione, non è Coaching!

ROMA - “Una volta scelto un obiettivo raggiungibile e misurabile, bisogna compiere il primo passo del piano di azioni, che sarà stato progettato con cura e attenzione e nel rispetto delle tue intenzioni ed abilità, allora il piano lo sentirai tuo e il primo passo sarà meno difficile da fare.”

Published in Coaching Cafè

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

artemagazine.jpg

Opinioni

Musei, Minoranze e Alternative Experts. Le istituzioni museali possono oggi bene…

Durante un simposio tenuto in ottobre da ABC Citta’ a Milano, si è ragionato su come sradicare dai musei i vecchi stereotipi culturali e sfruttare tali istituzioni e il loro...

Giulia Maria Wilkins - avatar Giulia Maria Wilkins

"Più libri più liberi". I miei cinque giorni nella “Nuvola della spera…

ROMA - I numeri di "Più libri più liberi" – la Fiera Nazionale della Piccola e Media editoria, organizzata dall'Associazione Italiana Editori (AIE) e ospitata dal Roma convention center - La Nuvola...

Letizia Ghidini - avatar Letizia Ghidini

Passione animale

Stop al santuario per la riproduzione delle balene nell'Oceano Atlantico

Il Giappone vince ancora e il summit mondiale in Slovenia vota “no”. «È un’enorme delusione - spiega Kitty  Block di Humane Society International - hanno vinto nuovamente quelle nazioni con un...

Maria Grazia Filippi - avatar Maria Grazia Filippi

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]