Domenica, 23 Ottobre 2016 14:29

Equitalia, ecco cosa prevede il decreto

ROMA  - "A decorrere dal 1°luglio 2017 le società del Gruppo Equitalia sono sciolte.

Published in Economia

Secondo la stima realizzata dall’Ufficio studi della CGIA, sui contribuenti italiani fedeli al fisco grava una pressione fiscale “reale” che per l’anno in corso si attesta al 49 per cento: 6,4 punti in più rispetto a quella ufficiale. 

Published in Economia

ROMA - In coincidenza con l’apertura dell’anno accademico 2016/2017, l’O.N.F. – Osservatorio Nazionale Federconsumatori ha realizzato l’indagine annuale sui costi delle università italiane, giunta alla VII edizione. La ricerca ha considerato cinque scaglioni di reddito di riferimento.

Published in Scuola

VENEZIA - Se verrà confermata la riduzione al 24 per cento dell’aliquota Ires (Imposta sui redditi delle società), come per altro già prevista dall’ultima legge di Stabilità, dal 2017 le imprese, soprattutto quelle di grandi dimensioni, risparmieranno circa 4,1 miliardi di euro di tasse.

Published in Economia

VENEZIA - Tra il 2010 e il 2016 i negozi di frutta, i bar e i ristoranti hanno subito un aumento della tariffa per l’asporto dei rifiuti oscillante tra il 30 e il 50 per cento.

Published in Economia

VENEZIA - Al netto dei contributi previdenziali, le imprese italiane pagano 98 miliardi di tasse all'anno.

Published in Economia
Sabato, 16 Luglio 2016 09:11

Tasse: il Nord doppia il Sud

L’81 per cento del gettito tributario complessivo va nelle casse dello Stato centrale. Nel 2016 il fisco ci dà una tregua, ma se entro la fine di quest’anno non saranno recuperati 15 miliardi, dal 2017 scatterà un forte aumento dell’Iva

Published in Economia

ROMA - In questi giorni si sono svolte delle importanti riunioni della commissione VII, l’ultima ieri, con tema l’istituzione di una no tax area per le tasse universitarie e in generale una riforma a livello nazionale del sistema di tassazione studentesca, ad oggi è tra i più gravosi e iniqui d’Europa.

Published in Scuola

VENEZIA - Tra ritenute Irpef, Tasi, Imu, Ires, Iva, Irpef, Irap, addizionali comunali/regionali Irpef, etc., le imprese e le famiglie italiane dovranno versare entro domani ben 51,6 miliardi di euro di tasse. Di questi, 34,8 miliardi finiranno nelle casse dell’erario, 11 in quelle dei Comuni e 5,3 in quelle delle Regioni.   Dal pagamento del diritto annuale alle Camere di Commercio, infine, gli enti camerali incasseranno dalle imprese 500 milioni di euro.

Published in Economia

ROMA - Come ogni anno iniziano le iscrizioni alle scuole superiori e come sempre arrivano le prime segnalazioni sui soliti “furbetti” che all’iscrizione impongono obbligatoriamente ai genitori il pagamento di ipotetiche tasse per i figli, spesso con ricatti e minacce.

Published in Società

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

Libri. “Note a margine”, una porta schiusa sulla scuola

Libri. “Note a margine”, una porta schiusa sulla scuola

Note a margine non è un romanzo, né una semplice raccolta di racconti. Non è un testo soltanto narrativo o espressivo, informativo o descrittivo.

Anna Trattelli - avatar Anna Trattelli

Takis ed Evvivax, insieme per sviluppare un vaccino contro il Coronavirus

Takis ed Evvivax, insieme per sviluppare  un vaccino contro il Coronavirus

Takis ed Evvivax, due aziende di Biotecnologie presenti nel parco scientifico di Castel Romano, Roma hanno annunciato il loro impegno per lo sviluppo di vaccini innovativi contro il 2019-nCoV, il...

Erika Salvatori - avatar Erika Salvatori

Passione animale

Stop al santuario per la riproduzione delle balene nell'Oceano Atlantico

Il Giappone vince ancora e il summit mondiale in Slovenia vota “no”. «È un’enorme delusione - spiega Kitty  Block di Humane Society International - hanno vinto nuovamente quelle nazioni con un...

Maria Grazia Filippi - avatar Maria Grazia Filippi

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]