ROMA - “Fraud Street”, la “via degli imbrogli”, così era stata ribattezzata nel 2008 Wall Steeet dal New York Post  l’arteria viaria situata nel quartiere di Manhattan che ospita la prima sede della Borsa finanziaria di New York. Chiusi nei grattacieli/fortezze che fiancheggiano questa strada gli uomini grigi dell’alta finanza giocano d’azzardo usando come fiches gli esseri umani.

Published in Il libro

Cerca nel sito

BANKSY-banner-metamorfosi-300x300.jpg

LAB.jpg

ITC.jpg

Festival di Cannes

Cannes 73. La giovane selezione della Cinéfondation

Cannes 73. La giovane selezione della Cinéfondation

CANNES - Lo sfortunato Festival del cinema di Cannes, una delle manifestazioni internazionali più importanti che ha pagato duramente le interferenze del coronavirus,  presenta la selezione Cinéfondation del 2020, ovvero...

Bruna Alasia - avatar Bruna Alasia

Cultura

Opinioni

Dopo 40 anni lo scienziato Roberto Crea dalla California ritorna in Calabria

Dopo 40 anni lo scienziato Roberto Crea dalla California ritorna in Calabria

A Lamezia Terme nasce la Fondazione Dulbecco per lo studio e la produzione di anticorpi monoclonali di pronectine 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Scuola. La supremazia del banco

Scuola. La supremazia del banco

Bando europeo pubblicato, gara avviata, in attesa di aggiudicazione. In palio migliaia di banchi monoposto per una serena ripartenza delle scuole a settembre. Il dibattito pubblico intorno alla scuola ai tempi...

Francesco Pettinari - avatar Francesco Pettinari

Passione animale

Stop al santuario per la riproduzione delle balene nell'Oceano Atlantico

Il Giappone vince ancora e il summit mondiale in Slovenia vota “no”. «È un’enorme delusione - spiega Kitty  Block di Humane Society International - hanno vinto nuovamente quelle nazioni con un...

Maria Grazia Filippi - avatar Maria Grazia Filippi

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]