SOCIETA'

 L’Ufficio studi della CGIA segnala che nell’ultimo anno i licenziamenti per giusta causa o giustificato motivo soggettivo nel settore privato hanno registrato una crescita percentuale del 26,5 per cento. Le altre tipologie di licenziamento, invece, non hanno presentato trend di crescita così importanti. Se i licenziamenti totali sono saliti del 3,5 per cento, quelli per giustificato motivo oggettivo sono aumentati del 4,6 per cento e quelli per esodo incentivato, invece, sono addirittura crollati del 19 per cento (vedi Tab. 1).  

Published in Economia

Il decreto Madia, dichiarato incostituzionale per alcuni suoi articoli, stabilisce anche i motivi che potranno portare i dipendenti pubblici al licenziamento.

Published in Il punto

BRUXELLES - I licenziamenti collettivi sono possibili, purche' previsti secondo criteri "chiari", ma e' sempre possibile per i governi opporsi "per motivi attinenti alla protezione dei lavoratori e dell'occupazione".

Published in Lavoro
Sabato, 02 Luglio 2016 15:30

Meridiana. Il modello sociale 3.0

Si è chiusa pochi giorni fa la lunga vicenda della compagnia aerea Meridiana  con circa 600 licenziamenti e un forte abbattimento salariale per chi è sopravvissuto

Published in Il punto

ROMA - Una catastrofe occupazionale si sta abbattendo sulla Sistemi Informativi, una società del gruppo IBM che occupa 958 addetti a Roma, Milano, Torino e Perugia. Il 16 giugno l'azienda ha aperto una procedura di licenziamento collettivo per 156 dipendenti dichiarati esuberi strutturali.

Published in Lavoro

I sindacati: “Aeroporto Leonardo Da Vinci un far west”

Published in Lavoro

TORINO - La Michelin vara il piano strategico 2016-2020, che prevede il taglio di 578 posti di lavoro in Italia e la chiusura entro il prossimo anno dello stabilimento di Fossano, in provincia di Cuneo.

Published in Lavoro

Manifestazione 1° ottobre 2015 - ore 10.30 Aeroporto Leonardo da Vinci

Published in Lavoro
Mercoledì, 16 Settembre 2015 12:20

Hewlett Packard licenzia 30 mila dipendenti

NEW YORK - La Hewlett-Packard si prepara a licenziare 25-30.000 persone, ovvero il 10% dei 300.000 lavoratori. Non è attualmente nota la tempistica dei futuri licenziamenti.

Published in Economia

ROMA - Siamo arrivati a un mese scarso dalla fine degli ammortizzatori sociali  ed  attualmente nessuna concreta risposta  da parte del Governo.L'unica triste realtà è che le Istituzioni ci hanno abbandonato.

Published in Lavoro
Pagina 1 di 7

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Festival di Cannes

Arriva da Cannes Tesnota (Closeness) del pluripreamiato Kantemir Balagov

E’ oggi sugli schermi italiani il film che a Cannes ha rivelato a Kantemir Balagov, Tesnota (Closeness.) Con uno stile molto personale fatto di silenzi e primi piani, Balagov in...

Bruna Alasia - avatar Bruna Alasia

Cultura

Opinioni

A Bari nasce il CRM, Centro Regionale del mare, l’eccellenza dei nuovi laborator…

Lunedì 7 ottobre l’inaugurazione alla presenza delle cariche istituzionali della Regione e della Città  

BARI -  

 L’Arpa, Agenzia Regionale per la Prevenzione e la Protezione Ambientale di Bari, si pone...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Prima edizione di “Sinfonia d’impresa”, dedicata a Glauco Dei

MONTEPULCIANO - Il 22 settembre alle Cantine Dei di Montepulciano si è svolta la prima edizione di Sinfonia d'Impresa dedicata all'ingegner Glauco Dei, un industriale che ha saputo coniugare cultura...

Paola Dei -  Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI - avatar Paola Dei - Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI

Passione animale

Stop al santuario per la riproduzione delle balene nell'Oceano Atlantico

Il Giappone vince ancora e il summit mondiale in Slovenia vota “no”. «È un’enorme delusione - spiega Kitty  Block di Humane Society International - hanno vinto nuovamente quelle nazioni con un...

Maria Grazia Filippi - avatar Maria Grazia Filippi

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]