Di Gianmaria Tesei

TAORMINA (nostro inviato) Un importante momento letterario ha contraddistinto Taomoda, manifestazione che unisce la moda, il design, la cultura e l’arte in un insieme armonico a gradevole.

L’ideatrice del “Caffè letterario” Maria Teresa Papale, ha moderato un incontro, con l’ausilio di una Catena Fiorello interessante conduttrice, coinvolgendo il pubblico nelle intime visioni di tre autori: Manuela Diliberto, Roselina Salemi, Michele Torpedine.

La scrittrice palermitana Manuela Diliberto, autrice de “L’oscura allegrezza”, ha evidenziato come l’essere umano debba sempre cercare in sé la propria collocazione interiore e come nel suo libro emerga “il senso di responsabilità”, che nei personaggi si traduce nell’interrogarsi sul vero comprendere e il giusto agire: caratteristiche che hanno segnato Borsellino, scomparso proprio il 19 luglio del 1992. La Diliberto, autrice e archeologa, ha spiegato di avere vissuto, quasi in modo diretto i tragici momenti del 1992. Dai quali emerge anche la sicilianità positiva di cui essere fieri. Come ha affermato Catena Fiorello, i protagonisti del libro sono una sorta di “perifrastica attiva”, un continuo accostarsi per diventare coppia per poi realizzare un amore diverso da quello che si poteva presumere. Il libro riesce a farci vivere un tratto importante della storia italiana, rendendo leggero il romanzo storico sviluppato con grande abilità in un arco di 560 pagine. La scrittrice ha poi aggiunto come l’arte, in una famiglia come la sua, si respirasse appieno attraverso la figura del padre Maurizio, noto regista e assiduo frequentatore del festival del cinema di Taormina. Il noto Pif – con il quale ha un rapporto di stima e complementarietà - è suo fratello. L’autrice, che vive da anni a Parigi, definisce la scrittura come un elemento in lei innato. 

L’evento è proseguito con Roselina Salemi e il suo “Mariti inutili”, sorta di prontuario sui mariti imperfetti e sulle mogli che, nonostante tutto, desiderano tenerseli stretti in vari modi. Il tutto redatto con un velo di sorriso e ironia, venate da un’amarezza di fondo per i problemi legati al vivere assieme, al logorio quotidiano, al ruolo maritale che col tempo, per essere accettabile, paradossalmente si giustifica solo se connesso a una qualche funzione e utilità.

Michele Torpedine, che si è detto contrario ai talent televisivi, ha discusso del suo “Ricomincio dai tre”, dove ha narrato le vicende che l’hanno legato al mondo della musica, come batterista prima, e poi manager di talenti internazionali come Bocelli, da lui scoperto, Zucchero, il Volo, Gino Paoli, solo per citarne alcuni. Questo libro nasce dalla necessità dell’autore di fare chiarezza su quelle che ritiene menzogne dette sulla sua persona. Il testo si basa anche sul valore della riconoscenza (nel libro l’agente dello spettacolo menziona Jovanotti che ringrazia sempre Cecchetto che l’ha lanciato), che a lui è mancata da parte di Zucchero, con il quale ha avuto un rapporto fatto di momenti di sintonia ma conclusosi malamente. Decisamente migliore quello con Gino Paoli, cui deve i suoi esordi da agente e la sua affermazione e del quale è stato batterista. In un momento non particolarmente brillante della carriera di Gino Paoli, Torpedine ha detto come abbia saputo dare nuova linfa all’attività dello stesso cantante, creando la tournée con la Vanoni. Torpedine ritiene che il livello attuale degli artisti musicali sia basso perché caratterizzato da personaggi e non talenti puri. 

A conclusione si è approfondita la triste realtà che spesso vede i talenti artistici e la cultura poco tutelati in Italia (al contrario, ad esempio, di ciò che accade in Francia), paese che invece dovrebbe essere l’esaltazione dell’arte sotto ogni aspetto e forma.

Published in Life & Style

TAORMINA (nostro inviato) - Gold. Oro. E’ la qualifica che descrive la quinta edizione di Taomoda, evento che rappresenta l’atto finale degli eventi di moda più importanti (New York, Parigi, Milano, Roma) ed anche una manifestazione che include momenti della cultura, (espressa sotto ogni sfumatura) del design, dell’arte e della sana nutrizione. Dando spazio alla sensibilità verso il sociale legando il tutto in un sapiente ensemble, esaltato dalla bellezza di Taormina.

Published in Life & Style

Il bagno ha assunto, negli ultimi anni, un ruolo sempre più importante nella nostra casa e nei vari locali commerciali. Per questo motivo sono state studiate soluzioni ipertecnologiche e fashion per rendere il bagno un luogo semplicemente perfetto dove trascorrere nel miglior modo possibile momenti di puro relax e intimità.

Published in Life & Style

La formazione è un tema centrale per la Moda contemporanea e per il sistema Moda Italiano che non ha ancora sviluppato strumenti di promozione organica per la filiera della Formazione, manca cioè una cabina di regia che osservi e promuova  il settore in maniera sistematica,come avviene in altri comparti.

Published in Life & Style

Con l’avvicinarsi dell’estate, nonostante il terrificante prospetto di burian 2 e la non ancor giunta primavera, si cominci a prestare sempre più attenzione al proprio aspetto fisico. Dalla tanto temuta prova costume e al ricorso a diete di qualsiasi genere alla corsa verso l’abbronzatura ideale, magari in anticipo rispetto alla concorrenza e chiedendo aiuto a qualche lampada. C’è però un nuovo e sempre più utilizzato metodo per far colpo, o più semplicemente per sentirsi bene con sé stessi: il trapianto di capelli.

Published in Life & Style

TAORMINA - L’epilogo dell’edizione 2017 di Taomoda è stato il gala al Teatro Antico, guidato dalla giornalista di LA7 Cinzia Malvini, Angelo Mellone, di “Top, Tutto Quanto Fa Tendenza” (Rai uno) e Agata Patrizia Saccone, artefice della manifestazione.

Published in Life & Style
Venerdì, 21 Luglio 2017 14:52

TaoModa. L’arte, la moda e l’accoglienza

TAORMINA – (nostro inviato) Taomoda, classico momento di moda, e non solo, dell’estate taorminese, ideato e condotto da Agata Patrizia Saccone, si conferma multi-evento caratterizzato da più occasioni d’attrazione d’arte, moda e cultura.

Published in Moda

Ci manca Gianni Versace, ci mancano il suo estro, la sua genialità, le sue creazioni straordinarie, i rapporti umani che era capace di instaurare con le sue modelle e il suo coraggio nel dichiararsi apertamente omosessuale in una stagione nella quale questo avrebbe potuto causargli non poche discriminazioni.  

Published in Moda

Dopo il celebre restauro della Fontana di Trevi e del complesso delle Quattro Fontane, seguito dal restauro e dalla manutenzione delle Fontane del Gianicolo, del Mosè, del Ninfeo del Pincio e del Peschiera e dell’apertura al pubblico del primo piano  del suo quartier generale presso il Palazzo della Civiltà Italiana, Fendi riconferma ancora una volta il suo impegno a sostenere e promuovere la cultura e  rafforza il proprio legame con Roma donando alla città un'importante opera d'arte di uno dei più celebri scultori viventi.

Published in Life & Style
Mercoledì, 17 Maggio 2017 17:46

Bangkok Addicted dal 22 maggio su Rai4

Il lungo viaggio  alla scoperta di uno dei Paesi più affascinanti del mondo

Published in Life & Style

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Festival di Cannes

Arriva da Cannes Tesnota (Closeness) del pluripreamiato Kantemir Balagov

E’ oggi sugli schermi italiani il film che a Cannes ha rivelato a Kantemir Balagov, Tesnota (Closeness.) Con uno stile molto personale fatto di silenzi e primi piani, Balagov in...

Bruna Alasia - avatar Bruna Alasia

Cultura

Opinioni

Feltrinelli.“Gli inganni di Pandora” di Eva Cantarella. Recensione

L’origine delle discriminazioni di genere nella Grecia antica.

Alessandra Rinaldi - avatar Alessandra Rinaldi

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

Passione animale

Stop al santuario per la riproduzione delle balene nell'Oceano Atlantico

Il Giappone vince ancora e il summit mondiale in Slovenia vota “no”. «È un’enorme delusione - spiega Kitty  Block di Humane Society International - hanno vinto nuovamente quelle nazioni con un...

Maria Grazia Filippi - avatar Maria Grazia Filippi

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]