ROMA - Prima del 13 novembre, prima della brutta prova con i Pumas, prima ancora della querelle sulla mediana azzurra, prima ancora del debutto in Nazionale di Tommy Benvenuti e Edoardo “Ugo” Gori, tutti (o quasi) avrebbe scommesso poco su un risultato diverso dalla vittoria nel terzo e ultimo impegno novembrino dell’Italia contro Fiji.

Nella Thanksgiving night NBA, vincono senza troppi patemi Atlanta e Los Angeles Clippers. Risplende Blake Griffin che sigla una prova da 25 punti e 15 rimbalzi, risultando il migliore dei suoi, nella nottata dove è il football NFL a prendersi la scena tutta per sé.

Nottata con poche partite sul menù, ma non per questo il divertimento è mancato. John Wall torna in campo dopo quattro partite di stop, e mette a segno 25 punti, 6 assist e 3 rimbalzi nella vittoria all’OT (116-114) di Washington su Philadelphia, che si fa sfuggire nel secondo tempo una partita praticamente vinta.

I Celtics sfatano la maledizione di Atlanta, San Antonio assapora un record che dice 12W e 1L; Miami invece sente odore di crisi, e ci si comincia a chiedere quando Pat deciderà di scendere in campo. Nelle altre partite spunta la sorpresa Clippers! La seconda squadra di LA ferma il cammino degli Hornets, mentre Houston scava senza sosta verso il baratro.

Poche partite nella notte di Domenica, ma tante emozioni: Toronto a sorpresa batte i Celtics con un secondo quarto da incorniciare.

Forte pioggia e difficoltà nel controllo dell’ovale hanno caratterizzato quasi tutte le partite di questa settima giornata del campionato italiano di Eccellenza.

Meritata copertina della giornata, introduttiva, ai Grizzlies che per la quinta volta in stagione fermano i decantati Heat di Lebron James, Chris Bosh & Wade (stanotte assente).

labo.jpg

Cerca nel sito

Opinioni

Il corpo parla e può anche tradirci

Dal fondo della piazza non era possibile vedere bene la faccia di Mussolini affacciato al balcone di piazza Venezia durante le adunate oceaniche organizzate dal regime. Ma nei cinegiornali dell’epoca...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Così il cinema italiano ha raccontato l’Italia

Più di un  secolo di storia nazionale  in dodici indimenticabili  film  d’autore  Negli ultimi cento anni, il rapporto degli italiani con la politica, salvo lodevoli eccezioni come la guerra partigiana...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077