Martedì, 03 Luglio 2012 15:30

Roma, si riparte con Zeman. Totti: "Faremo grandi cose"

Scritto da

"Siamo pronti a ripartire per fare una grande stagione". Nel giorno del raduno della Roma, il capitano Francesco Totti scalda i motori. E ad allenare il numero 10 sara' ancora Zdenek Zeman, tornato sulla panchina giallorossa dopo 13 anni. "Come l'ho trovato? Come sempre: fuma e chiacchiera poco, ma quando parla le sue parole sono importanti, pesanti" ha spiegato ai microfoni di Roma Channel.

"Zeman lo conosciamo bene, io soprattutto - ha quindi aggiunto - ha grande voglia e grandi stimoli, come sempre. Speriamo di fare un buon anno". Di sicuro, conoscendo il 4-3-3 del tecnico boemo, non mancheranno a Totti e compagni le occasioni per trovare la via della rete. "Con lui penso che gli attaccanti hanno piu' possibilita' di fare gol - ha riconosciuto il capitano romanista - Ho questa occasione e cerchero' di sfruttarla". Un po' come ha fatto Messi a Ibizia che incrociando Totti nello stesso locale non si e' fatto sfuggire l'occasione per una foto ricordo. "Ero in un ristorante a Ibiza, mi e' venuto a salutare e mi ha chiesto di fare una foto - ha ammesso il numero 10 - ma se lo avessi visto io avrei fatto lo stesso".

Per entrambi, comunque, e' stata un'estate all'insegna del relax, in cui hanno potuto seguire a distanza gli Europei in Polonia e Ucraina vinti dalla Spagna proprio sull'Italia di Prandelli. "Ha disputato un grandissimo Europeo – ha riconosciuto Totti parlando degli Azzurri - pero' alla fine hanno incontrato una squadra molto piu' forte, superiore sotto tutti i punti di vista, perciò era difficile vincere contro di loro".

Assieme a Totti, pronto a ripartire alla corte di Zeman, e' anche Nicolas Burdisso, assente dai campi da gioco dallo scorso novembre a causa del brutto infortunio al ginocchio sinistro procuratosi nella gara tra Argentina e Colombia. "Ma adesso sto molto bene, sono contento di essere tornato e ho grandi aspettative per quest'anno" il messaggio del 'Bandito' sudamericano nel giorno del raduno a Trigoria. "La mia estate e' stata buona, non mi sono fermato e ho lavorato ogni giorno – ha spiegato il difensore argentino ai microfoni del canale tematico giallorosso - Sono pronto per partire da subito con il nuovo allenatore. Saro' in gruppo, e' da oltre un mese che mi alleno bene quindi sono a disposizione".

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Venezia 2019. Un libro su “I Cannibali”, un premio e un buon bicchiere di vino

Le donne del vino, UNIROMA3 e il Centro Studi di Psicologia dell'Arte e Psicoterapie Espressive per il Premio Gregorio Napoli 

Paola Dei -  Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI - avatar Paola Dei - Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI

Venezia 76. Pre-apertura con Ecstasy e il primo nudo integrale

VENEZIA - Correva l’anno 1932, il cinema si stava affermando alla grande, le platee si allargavano a vista, ma non era tutto rose e fiori. Non mancavano i problemi: gli...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]