Venerdì, 21 Settembre 2012 07:34

Calcio. Europa League. Vola alto il Napoli, le altre un po' più in basso

Scritto da

ROMA - Dopo il primo turno della fase a gironi dell'Europa League, il bilancio delle italiane è tuttosommato positivo.

Bisogna, però, ammettere che l'unica che ha tenuto alto il nome dell'Italia è stato il Napoli che con un rassicurante 4-0 ha chiuso la pratica con gli svedesi del Aik Solna. Strepitoso Vargas che con una tripletta non fa rimpiangere el matadorCavani. Bene, anzi benissimo, Insigne che inizia ad essere il faro della fase offensiva.

 

Le altre italiane hanno viaggiato sulle ali della fortuna e della disperazione. L'Udinese è riuscita ad acciuffare il pareggio nei minuti di recupero. Il realizzatore della rete è, nemmeno a dirlo, il solito Di Natale che ormai, è risaputo, costituisce un elemento imprescendibile degli undici di Guidolin.

La Lazio tiene botta contro il Tottenham, ma che fatica. Nonostante i biancocelesti siano andati vicino al gol con la traversa colpita da Gonzales. Un pareggio positivo per gli uomini di Petkovic visto anche le tre reti annullate agli Spurs per fuorigioco. La sensazione è che almeno uno di questi fosse regolare.

Continua, invece, la maledizione del San Siro. Nè Milan nè Inter riescono a vincere in casa propria. Anche ieri sera i nerazzurri sono andati in svantaggio, prima 1-0 poi 2-1. Alla fine risolve tutto Nagatomo che si improvvisa attaccante e nei minuti di recupero garantisce un po' di respiro a Stramaccioni.

Bicchiere mezzo pieno ma sicuramente Udinese e Inter devono rivedere qualcosa nella fase difensiva, più della Lazio. Il Napoli è, per fortuna, un discorso a parte. 

Paolo Natale

Giornalista pubblicista

Collaboratore per Book Moda Magazine

Collaboratore per Top Time Magazine

Dottore in Scienze della Comunicazione

www.dazebaonews.it

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Feltrinelli.“Gli inganni di Pandora” di Eva Cantarella. Recensione

L’origine delle discriminazioni di genere nella Grecia antica.

Alessandra Rinaldi - avatar Alessandra Rinaldi

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]