Domenica, 30 Settembre 2012 22:46

Calcio.SerieA:Juve e Napoli su tutte. Risale l'Inter

Scritto da

ROMA - La 6^ giornata di campionato mette in primo piano le due capoliste, Juve e Napoli.

Risale l'Inter in classifica che aggancia la Lazio al terzo posto. Il week end si è aperto con il pareggio del Milan a Parma per 1-1 (ancora a segno El Shaarawy) ma soprattutto con il big match tra Juve e Roma.

 

JUVE-ROMA - Un big match che si è rivelato solo sulla carta in quanto i bianconeri hanno letteralmente asfaltato la squadra di Zeman. Dopo appena 18', i giallorossi erano già sotto di 3 reti. A nulla è servito il gol di Osvaldo su rigore, anzi, è servito solo a dare un'altra veemente reazione ai bianconeri che hanno calato il poker con Giovinco. Il volto di Zeman, pietrificato, la dice lunga sullo stato d'animo del tecnico e dei suoi uomini, apparsi totalmente incapaci di reagire alla pressione bianconera. Troppa Juve o poca, pochissima, Roma? Ora, per i giallorossi, c'è solo da rimboccarsi le maniche e mettersi sotto a lavorare, tanto, e a studiare, di più, i dettami, i movimenti, che il tecnico boemo sta cercando di far assimilare alla sua squadra. Sempre che, questi schemi e questa ideologia di gioco sia ancora attuale e vincente in un calcio che, durante l'assenza di Zeman dalla serie A in questi anni, sia ancora proponibile ed efficace.

INTER-FIORENTINA - L'altra notizia del week end calcistico la serve l'Inter. I nerazzurri, come si suol dire, vincono (2-1) e convincono. Finalmente viene scacciato il fantasma che albergava al San Siro e i nerazzurri ritrovano la vittoria in casa. E che vittoria. Contro la Fiorentina, la squadra che fino ad esso ha impressionato di più e che ha fermato sul pareggio l'inarrestabile Juventus, si è dovuta arrendere ad un Inter arrembante e costante, nel rendimento, nell'arco dei 90 minuti giocati. Il solo Milito, autore della trasformazione del rigore, ha avuto altre 5 chiare occasioni da rete che però non è riuscito a realizzare, un po' per sfortuna e un po' per sua imprecisione. Cassano, invece, continua a crescere e a segnare (4 reti in 6 gare). Ora i nerazzurri hanno raggiunto a 12 punti la Lazio e sono distanti solo 4 punti dal duo di testa Juve-Napoli.

LAZIO E NAPOLI - A proposito di Lazio, i biancocelesti, nonstante ieri non siano riusciti a fornire una prestazione esaltante, hanno superato un ostico Siena dando dimostrazione di essere una squadra quadrata, pratica e pronta per rimanere nella zona alta della classifica.

Il Napoli, anche se meno brillante delle gare precedenti, riesce a superare, a Genoa, la Sampdoria. Ma non era facile e quindi i tre punti conquistati sono più che mai ben accetti e la prima posizione rende tutti (i partenopei) più sereni.

TORINO - Due annotazioni, doverose, di cronaca: una riguarda la straripante vittoria fuori casa del Torino a Bergamo contro l'Atalanta. I granata, sotto di una rete, ribaltono il risultato fino a chiudere la partita sul 5-1. Quando si dice il grande cuore granata.

MICCOLI - L'altra riguarda l'attaccante del Palermo, Fabrizio Miccoli. Un talento che purtroppo non è riuscito ad essere tale, in maniera costante durante tutta la sua carriera. Ma ieri, a 33 anni, ha inanellato tre perle da super campione. Una punizione da manuale, un'azione personale con conclusione a rete e un tiro formidabile, al volo, per potenza e precisione da ben 40 metri che si è insaccato sotto la traversa. Chapeau!

 

I risultati della 6^ giornata:

 

Parma - Milan           1-1

Juventus - Roma       4-1

Atalanta - Torino       1-5

Bologna - Catania      4-0

Cagliari - Pescara      1-2

Lazio - Siena             2-1

Palermo - Chievo       4-1

Sampdoria - Napoli    0-1

Udinese - Genoa        0-0

Inter - Fiorentina       2-1

 

La classifica della serie A:

JUVE 16   MILAN 7
NAPOLI 16   BOLOGNA 7
INTER 12   PESCARA 7
LAZIO 12   PARMA 6
SAMPDORIA 10   UDINESE 6
TORINO  8   ATALANTA 5
ROMA 8   PALERMO 4
FIORENTINA 8   CHIEVO 3
GENOA 8   SIENA 2
CATANIA 8 CAGLIARI 2

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Paolo Natale

Giornalista pubblicista

Collaboratore per Book Moda Magazine

Collaboratore per Top Time Magazine

Dottore in Scienze della Comunicazione

www.dazebaonews.it

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Musei, Minoranze e Alternative Experts. Le istituzioni museali possono oggi bene…

Durante un simposio tenuto in ottobre da ABC Citta’ a Milano, si è ragionato su come sradicare dai musei i vecchi stereotipi culturali e sfruttare tali istituzioni e il loro...

Giulia Maria Wilkins - avatar Giulia Maria Wilkins

"Più libri più liberi". I miei cinque giorni nella “Nuvola della spera…

ROMA - I numeri di "Più libri più liberi" – la Fiera Nazionale della Piccola e Media editoria, organizzata dall'Associazione Italiana Editori (AIE) e ospitata dal Roma convention center - La Nuvola...

Letizia Ghidini - avatar Letizia Ghidini

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]