Domenica, 30 Settembre 2012 22:46

Calcio.SerieA:Juve e Napoli su tutte. Risale l'Inter

Scritto da

ROMA - La 6^ giornata di campionato mette in primo piano le due capoliste, Juve e Napoli.

Risale l'Inter in classifica che aggancia la Lazio al terzo posto. Il week end si è aperto con il pareggio del Milan a Parma per 1-1 (ancora a segno El Shaarawy) ma soprattutto con il big match tra Juve e Roma.

 

JUVE-ROMA - Un big match che si è rivelato solo sulla carta in quanto i bianconeri hanno letteralmente asfaltato la squadra di Zeman. Dopo appena 18', i giallorossi erano già sotto di 3 reti. A nulla è servito il gol di Osvaldo su rigore, anzi, è servito solo a dare un'altra veemente reazione ai bianconeri che hanno calato il poker con Giovinco. Il volto di Zeman, pietrificato, la dice lunga sullo stato d'animo del tecnico e dei suoi uomini, apparsi totalmente incapaci di reagire alla pressione bianconera. Troppa Juve o poca, pochissima, Roma? Ora, per i giallorossi, c'è solo da rimboccarsi le maniche e mettersi sotto a lavorare, tanto, e a studiare, di più, i dettami, i movimenti, che il tecnico boemo sta cercando di far assimilare alla sua squadra. Sempre che, questi schemi e questa ideologia di gioco sia ancora attuale e vincente in un calcio che, durante l'assenza di Zeman dalla serie A in questi anni, sia ancora proponibile ed efficace.

INTER-FIORENTINA - L'altra notizia del week end calcistico la serve l'Inter. I nerazzurri, come si suol dire, vincono (2-1) e convincono. Finalmente viene scacciato il fantasma che albergava al San Siro e i nerazzurri ritrovano la vittoria in casa. E che vittoria. Contro la Fiorentina, la squadra che fino ad esso ha impressionato di più e che ha fermato sul pareggio l'inarrestabile Juventus, si è dovuta arrendere ad un Inter arrembante e costante, nel rendimento, nell'arco dei 90 minuti giocati. Il solo Milito, autore della trasformazione del rigore, ha avuto altre 5 chiare occasioni da rete che però non è riuscito a realizzare, un po' per sfortuna e un po' per sua imprecisione. Cassano, invece, continua a crescere e a segnare (4 reti in 6 gare). Ora i nerazzurri hanno raggiunto a 12 punti la Lazio e sono distanti solo 4 punti dal duo di testa Juve-Napoli.

LAZIO E NAPOLI - A proposito di Lazio, i biancocelesti, nonstante ieri non siano riusciti a fornire una prestazione esaltante, hanno superato un ostico Siena dando dimostrazione di essere una squadra quadrata, pratica e pronta per rimanere nella zona alta della classifica.

Il Napoli, anche se meno brillante delle gare precedenti, riesce a superare, a Genoa, la Sampdoria. Ma non era facile e quindi i tre punti conquistati sono più che mai ben accetti e la prima posizione rende tutti (i partenopei) più sereni.

TORINO - Due annotazioni, doverose, di cronaca: una riguarda la straripante vittoria fuori casa del Torino a Bergamo contro l'Atalanta. I granata, sotto di una rete, ribaltono il risultato fino a chiudere la partita sul 5-1. Quando si dice il grande cuore granata.

MICCOLI - L'altra riguarda l'attaccante del Palermo, Fabrizio Miccoli. Un talento che purtroppo non è riuscito ad essere tale, in maniera costante durante tutta la sua carriera. Ma ieri, a 33 anni, ha inanellato tre perle da super campione. Una punizione da manuale, un'azione personale con conclusione a rete e un tiro formidabile, al volo, per potenza e precisione da ben 40 metri che si è insaccato sotto la traversa. Chapeau!

 

I risultati della 6^ giornata:

 

Parma - Milan           1-1

Juventus - Roma       4-1

Atalanta - Torino       1-5

Bologna - Catania      4-0

Cagliari - Pescara      1-2

Lazio - Siena             2-1

Palermo - Chievo       4-1

Sampdoria - Napoli    0-1

Udinese - Genoa        0-0

Inter - Fiorentina       2-1

 

La classifica della serie A:

JUVE 16   MILAN 7
NAPOLI 16   BOLOGNA 7
INTER 12   PESCARA 7
LAZIO 12   PARMA 6
SAMPDORIA 10   UDINESE 6
TORINO  8   ATALANTA 5
ROMA 8   PALERMO 4
FIORENTINA 8   CHIEVO 3
GENOA 8   SIENA 2
CATANIA 8 CAGLIARI 2

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Paolo Natale

Giornalista pubblicista

Collaboratore per Book Moda Magazine

Collaboratore per Top Time Magazine

Dottore in Scienze della Comunicazione

www.dazebaonews.it

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

A Bari nasce il CRM, Centro Regionale del mare, l’eccellenza dei nuovi laborator…

Lunedì 7 ottobre l’inaugurazione alla presenza delle cariche istituzionali della Regione e della Città  

BARI -  

 L’Arpa, Agenzia Regionale per la Prevenzione e la Protezione Ambientale di Bari, si pone...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Prima edizione di “Sinfonia d’impresa”, dedicata a Glauco Dei

MONTEPULCIANO - Il 22 settembre alle Cantine Dei di Montepulciano si è svolta la prima edizione di Sinfonia d'Impresa dedicata all'ingegner Glauco Dei, un industriale che ha saputo coniugare cultura...

Paola Dei -  Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI - avatar Paola Dei - Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]