Mercoledì, 03 Ottobre 2012 07:06

Calcio. Champions League: la Juve non morde. Stasera il Milan vede 'russo'

Scritto da

ROMA - La Juve pareggia 1-1 contro gli ucraini dello Shakhtar Donetsk la sua prima partita europea davanti al pubblico di casa allo Juventus Stadium.

Visto l'andamento della gara forse è stato un punto gudagnato. Un pareggio raggiunto dopo aver subito lo svantaggio ad opera di Alex Texeira. La fortuna e la bravura, la nota più positiva della serata, è stata quella di raggiungere, due minuti dopo, il pari con un gran gol - probabilmente uno schema - di Bonucci che ha indovinato l'angolo in alto dove il portiere non poteva arrivare.

 

Non è stata la solita Juve che ha subìto il forte pressing degli uomini di Lucescu, sopratutto quello esercitato sul cervello della squadra bianconero. Pirlo, infatti, ieri sera non ha avuto molto tempo, nelle sue giocate, per cercare la soluzione migliore. Togliendo ossigeno agli avversari, lo Shakhtar si è reso più volte pericoloso dando dimostrazione di essere una squadra all'altezza di questa competizione. 

Ora, a soli due punti in classifica, i bianconeri devono assolutamente conquistare sei punti con i danesi dello Nordsjaellen per dare più serenità alla propria classifica.

ZENIT - MILAN - Stasera gli uomini di Allegri sono alla presa con la difficile trasferta di San Pietroburgo dove affronteranno lo Zenit del 'nostro' Luciano Spalletti.

Il tecnico toscano, quello di Livorno, punta tutto sulla coppia baby Bojan- El Shaarawy. Velocità e tecnica, quindi, in avanti, cercando di sorprendere in velocità la retroguardia russa. Davanti alla difesa agiranno da diga Montolivo e De Jong che cercheranno di far fronte agli sfondamenti dell'attacco russo.

L'altro tecnico toscano, quello di Certaldo, ha infatti previsto di posizionare lì davanti proprio il brasiliano Givanildo Vieira de Souza, meglio noto come Hulk. Non è proprio quello verde ma comunque sempre di un torello si parla. Un metro e ottanta per 85 chili, tutto potenza e velocità, dotato anche di un ottimo tiro, ovviamente molto forte. Sarà anche l'occasione di vedere un altro italiano tra i russi, Mimmo Criscito che agirà sulla fascia sinistra in difesa.

Appuntamento alle ore 18 italiane.

 

Paolo Natale

Giornalista pubblicista

Collaboratore per Book Moda Magazine

Collaboratore per Top Time Magazine

Dottore in Scienze della Comunicazione

www.dazebaonews.it

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

L’artista dei musei

Enrico Meneghelli, The Picture Gallery in the Old Museum, 1879 (Museum of Fine Arts, Boston)  Nato nel 1853, italiano d’origine, Enrico Meneghelli emigrò negli Stati Uniti facendo di Boston e New...

Giulia Maria Wilkins - avatar Giulia Maria Wilkins

Farmaceutica. La filosofia “Lean transformation” è realtà

ITC Farma investe 5 milioni per una produzione di qualità   L’azienda farmaceutica pontina, leader a livello nazionale nel contract manufacturing, ha deciso di investire nel corso del 2020, altri 5...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]