Domenica, 07 Ottobre 2012 20:45

Calcio.SerieA. Derby all'Inter e Milan a -12

Scritto da

MILANO – Il derby della Madonnina se lo aggiudica la squadra di Stramaccioni che batte il Milan per 1-0.

Il tanto atteso derby di Milano termina con la settima vittoria esterna per i nerazzurri. 
Primo tempo di marca nerazzurra che dopo solo tre minuti riesce a sbloccare il risultato con un colpo di testa di Samuel su calcio di punizione battuto da Cambiasso. L'Inter, pochi minuti dopo, ha una grande occasione per raddoppiare con Milito che, dopo aver sfruttato un clamoroso errore di Abbiati, si divora per due volte consecutive nella stessa azione il gol del 2-0.

La partita non è stata eccezionale nella prima frazione di gara ma comunque anche il Milan riesce a crearsi qualche occasione – soprattutto con Boateng – per riequilibrare il match. Nel secondo tempo, sempre dopo tre minuti, l'Inter perde Nagatomo per doppia ammonizione e Stramaccioni decide di sostituire prima Coutinho per Guarin e poi Cassano per Pereira. I rossoneri spingono a tratti e si rendono più pericolosi dei cugini costretti, visto l'inferiorità numerica, a puntare più sulle ripartenze.

La stanchezza, complici gli impegni di coppa, incide sulla qualità della partita. Negli ultimi quindici minuti la squadra di Allegri aumenta la pressione sulla retroguardia avversaria e sfiora un paio di volte il gol del pareggio: una volta con l'ex Pazzini e un'altra con Emanuelson. Ma alla fine è l'Inter che si aggiudica il primo derby della stagione espugnando il San Siro 'fuori casa'. Ora il Milan scivola a -12 dalla vetta e la situazione inizia ad essere davvero difficile.

L'altro posticipo della 7^ giornata, quello tra Napoli e Udinese si è concluso con la vittoria dei partenopei per 2-1 che non mollano, quindi, i campioni d'Italia in vetta alla classifica.

Intanto la Juventus continua la sua corsa, inarrestabile, seppur con qualche difficoltà sull'ostico campo del Siena, ma alla fine la spunta per 2-1 conservando il primato in classifica.

A Pescara la Lazio non si ferma e dilaga per 3-0, dando continuità al suo momento d'oro. 

Va bene anche alla Roma che ritrova il sorriso vincendo davanti al proprio pubblico di casa per 2-0 contro l'Atalanta, che tanto aveva fatto bene nei primi 45 minuti.

Paolo Natale

Giornalista pubblicista

Collaboratore per Book Moda Magazine

Collaboratore per Top Time Magazine

Dottore in Scienze della Comunicazione

www.dazebaonews.it

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

L’artista dei musei

Enrico Meneghelli, The Picture Gallery in the Old Museum, 1879 (Museum of Fine Arts, Boston)  Nato nel 1853, italiano d’origine, Enrico Meneghelli emigrò negli Stati Uniti facendo di Boston e New...

Giulia Maria Wilkins - avatar Giulia Maria Wilkins

Farmaceutica. La filosofia “Lean transformation” è realtà

ITC Farma investe 5 milioni per una produzione di qualità   L’azienda farmaceutica pontina, leader a livello nazionale nel contract manufacturing, ha deciso di investire nel corso del 2020, altri 5...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]